Ultrà del Galatasaray a piazza del Popolo, petardi e fumogeni - VIDEO

I tifosi turchi a Roma per la sfida con la Lazio. Questura "al momento no criticità particolari"

Ultrà del Galatasaray a piazza del Popolo, petardi e fumogeni -  VIDEO
 Ultra' Galatasaray fumogeni Piazza del Popolo

Roma - Tensione nel centro di Roma dove circa 300 ultra' del Galatasaray, radunati a piazza del Popolo, hanno lanciato grossi petardi e acceso fumogeni. I tifosi turchi sono giunti nella capitale per l'ottavo di finale di Europa League con la Lazio. Gia' nella notte c'erano stati contatti tra i supporter biancocelesti e quelli della squadra di Istanbul: due di questi ultimi, arrestati anche per possesso di sostanze stupefacenti, sono stati sottoposti a daspo, il divieto di acceso alle manifestazioni sportive. Un tifoso del Galatasaray, sempre la notte scorsa, e' rimasto leggermente ferito al gluteo da un un'arma da taglio.

 

 

"Piazza del Popolo ora. Tifosi del Galatasaray si radunano e lanciano bombe carta. Ministro Alfano, aspettiamo che finisca come a piazza di Spagna con i tifosi del Feyenoord o facciamo qualcosa? Basta comandare a casa nostra", ha scritto su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. 

Gli oltre mille tifosi turchi presenti a Roma sono poi confluiti a piazzale delle Canestre, a villa Borghese; da qui, scortati dalle forze dell'ordine, raggiungeranno l'Olimpico a bordo di bus messi a disposizione dall'Atac (i cancelli dell'impianto sono aperti dalle 17 mentre il fischio d'inizio della sfida e' fissato alle 19). Al momento dalla questura non segnalano "criticita'" particolari dopo le tensioni delle ultime ore. Dalle 8 di questa mattina e fino alle 24, nell'area del Tridente, e' in vigore il divieto di consumo di bevande alcoliche.

 (AGI)