Tour 2014: Nibali 'lo squalo' scalatore, vince tappa e torna in giallo

(AGI) - La Planche des Belles Filles - Nelgiorno che ricorsa la presa della Bastiglia e festa nazionalefrancese, Vincenzo Nibali,  [...]

Tour 2014: Nibali 'lo squalo' scalatore, vince tappa e torna in giallo
(AGI) - La Planche des Belles Filles (Francia), 14 lug. - Nelgiorno che ricorsa la presa della Bastiglia e festa nazionalefrancese, Vincenzo Nibali, 'lo squalo dello Stretto', vince laprima tappa di montagna del Tour 2014 e si rimette sulle spallela maglia gialla, lasciata appena ieri sulle spalle delfrancese Tony Gallopin. Il campione italiano ha vinto perdistacco la decima tappa, da Mulhouse a la Planche des BellesFilles, di 161,5 km e con sette Gran premi dela montagna,l'ultimo dei quali era di prima categoria e posto proprio sultraguardo. E' il secondo successo di tappa in questo Tour deFrance per il siciliano del team Astana, e ancora una volta perdistacco. Nibali e' scattato nell'ultimo tratto della salitafinale, vincendo con un vantaggio di 15 secondi sul francesePinot e di 20 sullo spagnolo Valverde e poi gli altri. inclassifica generale il siciliano ha un vantaggio di oltre dueminuti sul'australiano Richie Porte (team Sky) e poi 2 minuti e47 su Valverde (team Movistar) e via via gli altri big rimastiin gara: Bardet, Gallopin, Pinot, Van Garderen, Peraud. PerGallopin la consolazione - comunque importante - di avervestito la maglia di leader per tutto il giorno della festanazionale francese, prima di arrendersi sulle rampe che hannoportato alla penultima salita, al Col de Chevreres e quindi aLa Planche des Belles Filles, per la seconda volta traguardo ditapap del Tour dopo quella del 2012 vinta da Chris Froome, chenei giorni scorsi si e' ritirato dalla Grande Boucle a causa diuna caduta ed oggi c'e' stato l'altro ritiro eccellente, quellodi Alberto Contador, anche lui dopo una caduta. Domani giornodi riposo dopo la tre giorni sulle montagne dei Vosgi. .