Torino. Cairo, nessun contatto per El Shaarawy

(AGI) - Torino, 19 giu. - No El Shaarawy, forse Verdi,difficilmente Valdifiori. Urbano Cairo, presidente del Torino,interviene ai microfoni di "Tutti Convocati" su Radio24 perfare il punto sul mercato granata. "Le ultime due stagioni sonostate molto buone, cercheremo di trattenere di piu' i nostrigiocatori importanti - assicura - Voglio tenere tutti i pezzida 90 a Torino, le cessioni eccellenti eventualmente verrannofatte entro giugno, una volta in ritiro si chiude: la prossimastagione dobbiamo continuare a fare le cose con lo stessospirito degli ultimi anni". Cairo promette "innesti perrinforzare la squadra, sono

(AGI) - Torino, 19 giu. - No El Shaarawy, forse Verdi,difficilmente Valdifiori. Urbano Cairo, presidente del Torino,interviene ai microfoni di "Tutti Convocati" su Radio24 perfare il punto sul mercato granata. "Le ultime due stagioni sonostate molto buone, cercheremo di trattenere di piu' i nostrigiocatori importanti - assicura - Voglio tenere tutti i pezzida 90 a Torino, le cessioni eccellenti eventualmente verrannofatte entro giugno, una volta in ritiro si chiude: la prossimastagione dobbiamo continuare a fare le cose con lo stessospirito degli ultimi anni". Cairo promette "innesti perrinforzare la squadra, sono gia' arrivati Avelar e Acquah e oraci guardiamo intorno". E qualche nome e' stato gia' accostatoai granata, su tutti quello di El Shaarawy che potrebberilanciarsi alla corte di Ventura. "Mai avuto contatti",smentisce Cairo, pur riconoscendo che si tratta di "ungiocatore brillante che pero' nelle ultime due stagioni si e'un po' perso". Per quanto riguarda Verdi, "dobbiamo vederci conGalliani, ne parleremo sicuramente entro giovedi', e' unragazzo con prospettive importanti" mentre si allontanaValdifiori: "non so, vediamo, c'e' molto traffico intorno aquesto giocatore e non sto seguendo direttamente io lavicenda". I giovani restano comunque la priorita' del Toro."Sono contentissimo per la vittoria del campionato Primaveradel Torino, una grande gioia ed emozione, e' una squadra diragazzi perbene - gongola Cairo - Abbiamo molti ragazziprovenienti dalla Primavera del Toro che negli ultimi annihanno fatto benissimo in serie B. Tendiamo a mandare a giocarei nostri giovani perche' facciano esperienza, sara' cosi' ancheper molti della Primavera attuale".(AGI)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it