Tennis: Wimbledon, Schiavone e Vinci subito out; avanza la Giorgi

(AGI/ITALPRESS) - Londra, 24 giu. - Si e' conclusa con lavittoria di Ana Ivanovic la sfida sul Court 1 di Wimbledon traex regine del Roland Garros. Francesca Schiavone, che a Parigiha trionfato nel 2010, si e' arresa contro la serba, vincitricein Francia nel 2012. L'azzurra si e' ben difesa contro la26enne tennista di Belgrado, testa di serie numero 11 egiovanissima semifinalista ai Championships nel 2007, chel'aveva sempre battuta nei cinque precedenti. La Schiavone, chea Wimbledon vanta i quarti nel 2009 e che ha festeggiato il34esimo compleanno proprio lunedi', giornata di apertura

(AGI/ITALPRESS) - Londra, 24 giu. - Si e' conclusa con lavittoria di Ana Ivanovic la sfida sul Court 1 di Wimbledon traex regine del Roland Garros. Francesca Schiavone, che a Parigiha trionfato nel 2010, si e' arresa contro la serba, vincitricein Francia nel 2012. L'azzurra si e' ben difesa contro la26enne tennista di Belgrado, testa di serie numero 11 egiovanissima semifinalista ai Championships nel 2007, chel'aveva sempre battuta nei cinque precedenti. La Schiavone, chea Wimbledon vanta i quarti nel 2009 e che ha festeggiato il34esimo compleanno proprio lunedi', giornata di apertura deltorneo londinese, nel tie break del primo set e' stata avantiper 4-1. Poi l'italiana e' crollata sotto i colpidell'avversaria cedendo per 7-6 (5) 6-4, dopo un'ora e 33minuti. Si e' chiusa anzitempo anche l'avventura 2014 diRoberta Vinci sui campi di Wimbledon. La 31enne tarantina,testa di serie numero 21 del tabellone londinese, che difendevagli ottavi di finale della passata stagione, si e' arresa difronte a una giovanissima del circuito, la 17enne Donna Vekic.La giocatrice nata a Osijek, attualmente numero 87 dellaclassifica Wta, a inizio stagione si e' fatta notare vincendoil torneo di Kuala Lumpur (cemento), supernado in finale la topten Dominika Cibulkova, reduce dalla finale agli AustralianOpen. Oggi la Vekic ha confermato di essere ormai una realta'del tennis internazionale femminile e ha battuto l'azzurra per6-4 4-6 6-4. Uscite gia' le giocatrici italiane piu' forti, iltennis azzurro sorride con Camila Giorgi. La 22enne diMacerata, reduce dalle semifinali sfiorate sull'erba diEastbourne, ha sconfitto in due set, per 6-1 7-6 (5), la rumenaAlexandra Cadantu (24 anni di Bucarest) numero 83 del rankingmondiale. .