Tennis: torneo Indian Wells. Pennetta batte Sharapova. Ora quarti

(AGI) - Indian Wells (Usa), 18 mar. - Flavia Pennetta e' neiquarti di finale del "Bnp Paribas Open", torneo Wta PremierMandatory con un montepremi di 5.381.235 dollari in corso sulcemento di Indian Wells, in California. La 33enne tennistabrindisina, campionessa in carica, numero 16 Wta e 15esimatesta di serie, ha battuto negli ottavi per 3-6 6-3 6-2, in dueore e sei minuti di partita, Maria Sharapova, numero due delseeding e del ranking mondiale. La russa sembrava lanciataverso un facile successo in due set: vinto il primo parziale(break all'ottavo gioco) infatti, sull'uno pari

(AGI) - Indian Wells (Usa), 18 mar. - Flavia Pennetta e' neiquarti di finale del "Bnp Paribas Open", torneo Wta PremierMandatory con un montepremi di 5.381.235 dollari in corso sulcemento di Indian Wells, in California. La 33enne tennistabrindisina, campionessa in carica, numero 16 Wta e 15esimatesta di serie, ha battuto negli ottavi per 3-6 6-3 6-2, in dueore e sei minuti di partita, Maria Sharapova, numero due delseeding e del ranking mondiale. La russa sembrava lanciataverso un facile successo in due set: vinto il primo parziale(break all'ottavo gioco) infatti, sull'uno pari della secondafrazione si e' trovata in vantaggio per 40-0 sul serviziodell'azzurra. Qui pero' la pugliese ha cambiato marcia, haannullato le tre palle-break consecutive e si e' aggiudicataundici dei quindici giochi successivi, fino quell'ultimodiritto cacciato fuori dalla Sharapova. Per la Pennetta si e'trattato del terzo successo consecutivo in cinque confronti conla siberiana, ma anche del terzo in carriera su una giocatriceclassificata al numero due del ranking mondiale dopo VeraZvonareva a Sydney 2011 e Li Na proprio ad Indian Wells loscorso anno (Pennetta ha fatto anche meglio battendo due numerouno: la Jankovic a Zurigo 2008 e la Wozniacki a Pechino2011).Un successo sofferto, cercato, voluto, come testimonianole sue lacrime a fine match: "Sono davvero felice per questavittoria, e' stata una battaglia fino all'ultimo punto. Nelsecondo set ho cercato di essere piu' aggressiva ed il serviziomi ha aiutato tanto". "Sono stata incisiva anche con larisposta e cosi' le ho creato problemi nei suoi turni diservizio. Per me era molto importante fare bene in questotorneo in cui avevo tanto da perdere dopo la vittoria di unanno fa - ha ammesso l'azzurra - c'e' molta tensione"."Soprattutto - aggiunge - volevo far bene sul centrale, controMaria: c'erano molte aspettative e credo di averle gestitebene. Per me e' stato importante ritrovare la calma e cercaredi giocare. Ed alla fine ci sono riuscita molto bene. Devocontinuare a pensare solo al prossimo match e restareconcentrata". In tribuna a fare il tifo per lei anche FabioFognini. Nei quarti Pennetta trovera' la tedesca SabineLisicki, numero 30 Wta e 24esima testa di serie (6-4 6-4 allafrancese Caroline Garcia): tra le due non ci sono precedenti.In questo torneo la 25enne di Troisdorf, che in passato nonaveva mai vinto un match ad Indian Wells, ha eliminato RobertaVinci al secondo turno, e Sara Errani al terzo.(AGI)