Us Open: Djokovic, Nadal e Serena Williams agli ottavi

Us Open: Djokovic, Nadal e Serena Williams agli ottavi
 tennis rafael nadal - afp

Roma - Big tutti avanti o quasi. Us Open che si avvicinano al giro di boa col completamento degli incontri di terzo turno e nel tabellone maschile Novak Djokovic e Rafa Nadal staccano il biglietto per gli ottavi abbastanza agevolmente. Al serbo sono bastati sei game per passare visto il ritiro per infortunio (coscia) di Mikhail Youzhny. Uno stop che non e' piaciuto a Nole, tanto da lasciarsi scappare pure una parolaccia sul momento. "Non mi era mai capitato in carriera nello stesso torneo di vincere un incontro senza giocare e poi quello successivo dopo pochi game", il commento a caldo del numero 1 del ranking, che gia' al secondo turno aveva usufruito del forfait di Vesely. Poco piu' di un allenamento il match di Nadal, promosso agli ottavi. Il mancino spagnolo, quarto favorito del seeding, si e' sbarazzato in due ore con un convincente 6-1, 6-4, 6-2 del russo Andrey Kuznetsov. Escono invece a sorpresa Marin Cilic (campione 2014) e John Isner, battuti rispettivamente da John Sock e Kyle Edmund, col croato che non riesce nemmeno a vincere un set. Sock sara' l'avversario negli ottavi di Jo-Wilfried Tsonga, abbastanza facile la sua vittoria su Kevin Anderson, mentre Gael Monfils, numero 12 Atp e decimo favorito del torneo, approda al quarto turno in maniera ancora meno sofferta, regolando 6-4 6-2 6-4 lo spagnolo Nicolas Almagro. Qualche patema anche per Dominic Thiem, che va sotto di un parziale prima di spuntarla su Pablo Carreno Busta e attendere uno fra Del Potro e Ferrer.

Attualmente in campo Paolo Lorenzi, per la prima volta al terzo turno di uno Slam ma opposto all'Arthur Ashe Stadium a Andy Murray, favorito numero due e reduce dai trionfi a Wimbledon e alle Olimpiadi di Rio. A Serena Williams basta un'ora per centrare l'accesso agli ottavi e proseguire la caccia al suo settimo sigillo sul cemento newyorkese: spazzata via per 6-2 6-1 la svedese Johanna Larsson e appuntamento ora con la kazaka Yaroslava Shvedova. Agli ottavi anche Angelique Kerber, Agnieszka Radwanska, Caroline Wozniacki, Petra Kvitova e Johanna Konta che stende Belinda Bencic. Madison Keys si salva per un soffio, esce Dominika Cibulkova, qualche brivido per Simona Halep che ha bisogno di tre set per superare Timea Babos.(AGI)