Immenso Roger Federer, vince gli Australian Open. È lo slam n.20

Lo svizzero vince a Melbourne una partita durissima con Marin Cilic: 6-2 6-7 6-3 3-6 6-1

Immenso Roger Federer, vince gli Australian Open. È lo slam n.20

Roger Federer consolida la sua leggenda: trionfa agli Australian Open, conquista a quasi 37 anni (è nato l'8 agosto 1981) il 20esimo torneo del Grande Slam battendo Marin Cilic 2-6 6-7 6-3 3-6 6-1 in una partita giocata ad altissimi livelli conclusasi al quinto set, combattutissimo al di là del risultato. 

Per capire chi è Roger Federer basta leggere un po' di numeri che lo riguardano. E per questo ci facciamo aiutare da Wikipedia.

Il Maestro

Soprannominato The Swiss Maestro, grazie ai record e al numero di titoli conseguiti, allo stile di gioco efficace e vincente su ogni superficie, all'eccellente rendimento dimostrato sia nel breve sia nel lungo periodo nell'arco di una carriera longeva, è considerato dalla maggior parte degli esperti, dei tennisti e degli addetti ai lavori, il miglior tennista di tutti i tempi e uno dei più grandi sportivi di sempre.

Numero 1 al mondo

È il giocatore che è stato più a lungo il numero 1 del mondo, sia come totale di settimane in vetta al ranking mondiale ATP (302), sia per il totale di settimane consecutive (237, dal 2 febbraio 2004 al 17 agosto 2008).

Un po' di record

È il giocatore che ha vinto più titoli nei tornei del Grande Slam (20 con quello di oggi), che ha partecipato al maggior numero di finali (30) e che ha vinto il maggior numero di partite (326). È l'unico tennista della storia ad aver vinto per almeno 5 volte 3 tornei diversi del Grande Slam (Australian Open, Wimbledon e US Open) ed inoltre l'unico capace di vincerne 3 su 4 in 3 anni diversi (2004, 2006, 2007). Il 7 giugno 2009, con la vittoria nel Roland Garros, è diventato uno degli otto giocatori della storia del tennis ad aver completato il Career Grand Slam.

Immenso Roger Federer, vince gli Australian Open. È lo slam n.20
 Roger Federer (Afp)

Il 16 luglio 2017 battendo Marin Čilić per 6-3, 6-1, 6-4 è diventato l‘unico giocatore ad aver vinto otto volte Wimbledon, il più antico e prestigioso torneo al mondo e lo ha fatto senza perdere nemmeno un set. Contestualmente, ha stabilito il nuovo primato di finali disputate in uno Slam (11) e di partite vinte nel torneo (91). È il tennista che ha vinto più volte le ATP Finals (6), che detiene il maggior numero di partecipazioni alla finale (10) e che ha vinto più partite (54). Detiene inoltre il record di titoli sul cemento (65) e sull'erba (17). Nel totale complessivo dei titoli ATP è il giocatore in attività ad aver vinto più titoli nel singolare maschile (96) divisi in: 20 titoli Grand Slam, 6 ATP World Tour Finals, 27 ATP World Tour Masters 1000, 19 ATP World Tour 500 series (record condiviso con Rafael Nadal) e 24 ATP World Tour 250 series.

Coppa Davis e Olimpiadi

Nel 2014 ha vinto la Coppa Davis, ottenendo il punto decisivo nel singolare contro il francese Richard Gasquet che ha permesso alla squadra svizzera di conquistare il suo primo titolo nel torneo. Ha conquistato inoltre due medaglie olimpiche: ai Giochi Olimpici di Pechino 2008 si è aggiudicato l'oro nel doppio assieme al connazionale Stanislas Wawrinka, mentre a Londra 2012 ha conquistato l'argento nel singolare perdendo in finale a Wimbledon da Andy Murray.

Il tennista più pagato

Roger Federer è il tennista più pagato al mondo, nonché il 5º fra tutti gli sportivi, con un guadagno nel 2014 pari a 67 milioni di dollari, secondo quanto riportato dalla rivista Forbes.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it