Eliminata anche Vinci, a Wimbledon nessun italiano

Eliminata anche Vinci, a Wimbledon nessun italiano

Roma - Saluta Londra anche l'ultima azzurra superstite nei tornei di singolare (maschile e femminile) di Wimbledon, terza prova Slam della stagione tennistica. La trentatreenne tarantina Roberta Vinci, sesta favorita del tabellone britannico, sui prati verdi dell'All England Lawn Tennis Club, si e' arresa oggi al terzo turno. L'italiana ha perso contro la 24enne statunitense Coco Vandeweghe, numero 30 Wta e 27esima testa di serie del seeding, capace lo scorso anno di arrivare nei quarti di finale a Londra, con il punteggio di 6-3 6-4, in un'ora e 9 minuti di gioco. (AGI)