Superbike: Gp Portogallo, Sykes vince gara 1, quarto Melandri

(AGI) - Portimao (Portogallo), 6 lug. - Con il successo di oggiin Portogallo, Tom Sykes porta a 7 il numero di successi instagione ed a 21 quelli ottenuti in carriera. Il campione delmondo in carica e' salito al comando all'inizio del quartogiro, sorpassando, insieme a Marco Melandri (Aprilia RacingTeam), il momentaneo leader Jonathan Rea (Pata Honda WorldSuperbike). Il britannico non ha quindi perso tempo ed hainiziato a spingere per scappare via, facendo segnare il giropiu' veloce della corsa proprio al quarto passaggio. Acomplicare i piani dell'attuale capo classifica e' stataqualche

(AGI) - Portimao (Portogallo), 6 lug. - Con il successo di oggiin Portogallo, Tom Sykes porta a 7 il numero di successi instagione ed a 21 quelli ottenuti in carriera. Il campione delmondo in carica e' salito al comando all'inizio del quartogiro, sorpassando, insieme a Marco Melandri (Aprilia RacingTeam), il momentaneo leader Jonathan Rea (Pata Honda WorldSuperbike). Il britannico non ha quindi perso tempo ed hainiziato a spingere per scappare via, facendo segnare il giropiu' veloce della corsa proprio al quarto passaggio. Acomplicare i piani dell'attuale capo classifica e' stataqualche goccia di pioggia scesa durante il tredicesimo giro,che ha reso l'asfalto viscido, costringendo i piloti arallentare il passo. Questo temporaneo e breve cambio di condizioni atmosfericheha permesso a Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) di ridurreil gap su Sykes, con il francese che pero' non e' riuscito acolmare definitivamente il ritardo, permettendo quindi a Sykesdi transitare indisturbato alla bandiera a scacchi davincitore. Con Guintoli secondo al traguardo, Loris Baz(Kawasaki Racing Team) ha ottenuto il gradino piu' basso delpodio, precedendo l'altro pilota ufficiale Aprilia, MarcoMelandri (Aprilia Racing Team).Quinto posto per Jonathan Rea(Pata Honda World Superbike), autore di un'ottima partenza maapparso in difficolta' nel prosieguo della corsa. (AGI).