Scontri Madrid, Atletico vieta Calderon a ultra' Frente

(AGI) - Madrid, 2 dic. - L'Atletico Madrid chiude il VicenteCalderon agli appartenenti del gruppo ultra' "Frente Atletico".La decisione arriva in seguito alla morte del tifoso delDeportivo La Coruna dopo gli incidenti scoppiati domenicascorsa tra le due tifoserie. Il consigliere delegato dei"colchoneros", Gil Marin, ha spiegato che il club non puo'"sciogliere il gruppo", ma puo' "vietare agli appartenenti delFrente di entrare al Vicente Calderon". L'Atletico haannunciato la decisione in un lungo comunicato stampapubblicato sul sito del club. "Dopo i gravissimi incidenti didomenica, il club ha istituito una commissione ad hoc

(AGI) - Madrid, 2 dic. - L'Atletico Madrid chiude il VicenteCalderon agli appartenenti del gruppo ultra' "Frente Atletico".La decisione arriva in seguito alla morte del tifoso delDeportivo La Coruna dopo gli incidenti scoppiati domenicascorsa tra le due tifoserie. Il consigliere delegato dei"colchoneros", Gil Marin, ha spiegato che il club non puo'"sciogliere il gruppo", ma puo' "vietare agli appartenenti delFrente di entrare al Vicente Calderon". L'Atletico haannunciato la decisione in un lungo comunicato stampapubblicato sul sito del club. "Dopo i gravissimi incidenti didomenica, il club ha istituito una commissione ad hoc perraccogliere tutte le informazioni sull'accaduto e prendere leopportune decisioni". L'Atletico spiega che la commissionenelle ultime 48 ore ha intensamente lavorato con le forzedell'ordine e altri vari organismi e che oggi "ha ricevuto ilrapporto ufficiale della Polizia nel quale vengono descritti ifatti di domenica e riportati i nomi delle persone arrestate oidentificate perche' coinvolte in forma diretta o indirettanegli incidenti". Quindici i tifosi dell'Atletico finiti nelrapporto degli agenti. Tra questi "sette soci della societa'che sono stati immediatamente espulsi, mentre gli altri nonpotranno mai essere tesserati come tali". Inoltre, dopo che laPolizia ha provato che gli ultras del "Frente Atletico" hannopartecipato agli incidenti in maniera "organizzata epianificata", l'Atletico ha deciso di "espellere il "Frente"con effetto immediato e di chiudere ogni rapporto con i suoicomponenti". L'Atletico "mettera' in atto tutte le misurenecessarie per impedire l'esibizione di qualsiasi vessilloindentificativo del "Frente" all'interno del Vicente Calderon".Il club campione di Spagna precisa "che lo scioglimento intermini legali del gruppo non e' di competenza della societa'"e che quindi tocchera' alle autoirita' competenti "valutarequesta misura". Non e' tutto perche' l'Atletico assicura cheimpedira' a qualsiasi altro gruppo "che non condanni in manieraradicale la violenza, di utilizzare il nome del club perdivulgare idee politiche, razziste o xenofobe". (AGI).