Schumacher torna a casa: dall'incidente al risveglio, 8 mesi

(AGI) - Roma, 9 set. - Dall'incidente al risveglio, ecco letappe del calvario di Michael Schumacher.- 29 dicembre: l'ex campione di F.1 cade e batte la testa suuna roccia sciando fuori pista a Meribel. Riporta un gravetrauma cranico. Ricoverato in ospedale a Grenoble in coma,viene operato piu' volte. - 30 dicembre: i medici, condizioni stabili ma gravi- 30 gennaio: i sedativi somministrati sono da pochi giorni indiminuzione al fine di iniziare un processo di risveglio chepotrebbe durare a lungo, ma non e' piu' in pericolo di vita ecomincia a battere le

(AGI) - Roma, 9 set. - Dall'incidente al risveglio, ecco letappe del calvario di Michael Schumacher.- 29 dicembre: l'ex campione di F.1 cade e batte la testa suuna roccia sciando fuori pista a Meribel. Riporta un gravetrauma cranico. Ricoverato in ospedale a Grenoble in coma,viene operato piu' volte. - 30 dicembre: i medici, condizioni stabili ma gravi- 30 gennaio: i sedativi somministrati sono da pochi giorni indiminuzione al fine di iniziare un processo di risveglio chepotrebbe durare a lungo, ma non e' piu' in pericolo di vita ecomincia a battere le palpebre. - 6 febbraio: ospedale smentisce le voci incontrollate suldecesso. - 12 febbraio: filtra la notizia di un'infezione polmonare. - 17 febbraio: chiusa l'inchiesta, sull'incidente non e'stata rilevata alcuna infrazione. - 4 aprile: Schumacher ha momenti di coscienza e di veglia- 16 giugno: Schumi si risveglia dal coma dopo 155 giorni,viene trasferito all'ospedale di Losanna. .