Scherma: europei. bronzo dalle spadiste, Italia a quota 8 medaglie

(AGI) - Roma, 9 giu. - L'Italscherma raggiunge quotaotto nel medagliere dei Campionati Europei di Montreux. Laquinta giornata di gara, che ha visto l'avvio del programmariservato alle prove a squadre, ha portato nel borsino azzurrola medaglia di bronzo conquistata dalle azzurre di spadafemminile. Rossella Fiamingo, Bianca Del Carretto, MaraNavarria e Francesca Quondamcarlo, hanno infatti confermato ilterzo posto dello scorso anno sulle pedane di Strasburgo,grazie al succesos ottenuto nella finale per il bronzo controla Svezia col punteggio di 45-44. Nel cammino di gara, leragazze del CT Sandro Cuomo avevano iniziato superando

(AGI) - Roma, 9 giu. - L'Italscherma raggiunge quotaotto nel medagliere dei Campionati Europei di Montreux. Laquinta giornata di gara, che ha visto l'avvio del programmariservato alle prove a squadre, ha portato nel borsino azzurrola medaglia di bronzo conquistata dalle azzurre di spadafemminile. Rossella Fiamingo, Bianca Del Carretto, MaraNavarria e Francesca Quondamcarlo, hanno infatti confermato ilterzo posto dello scorso anno sulle pedane di Strasburgo,grazie al succesos ottenuto nella finale per il bronzo controla Svezia col punteggio di 45-44. Nel cammino di gara, leragazze del CT Sandro Cuomo avevano iniziato superando aiquarti l'Ungheria col netto punteggio di 45-28. In semifinalee' pero' giunta la sconfitta per mano dell'Estonia, colpunteggio di 43-31. "E' una medaglia importante perche' nella fase diqualificazione olimpica ogni punto ha un valore inestimabile -ammette Bianca Del Carretto -. C'e' da qualcosa da migliorarema cio' che conta oggi e' che siamo riusciti a confermare ilterzo posto dello scorso anno che, per il ranking, e' unrisultato di valore". "Il nostro obiettivo - aggiunge RossellaFiamingo - era quello di salire sul podio e l'abbiamo centrato.Peccato per la semifinale contro l'Estonia ma questo ci spronaa lavorare ancora di piu' per limare qualche imperfezione. C'e'la voglia di fare squadra e di migliorare tutte insieme". L'Italia chiude invece al quinto posto nella prova difiorettomaschile. Il quartetto azzurro composto dal campione europeoAndrea Cassara', dal suo vice Daniele Garozzo, oltre che daGiorgio Avola e da Andrea Baldini, e' uscito sconfitto per45-25 dall'assalto dei quarti di finale contro la GranBretagna.Nel tabellone dei piazzamenti, gli azzurri del CTAndrea Cipressa hanno dapprima vinto per 45-28 l'assalto controla Bielorussia e dopo hanno superato per 45-17 la Polonianell'assalto valido per il quinto posto in classifica generale."Sono amareggiato perche' mi attendevo qualcosa di piu' -ammette il CT Andrea Cipressa - Le sconfitte possono esserci mai ragazzi mi sono apparsi come rassegnati. E' questoatteggiamento che oggi mi rammarica.Dobbiamo acquisire laconsapevolezza di essere una squadra e non solo un gruppo dicampioni". (AGI).