Rugby: 6 nazioni, Italia travolta dal Galles per 61-20

(AGI/ITALPRESS) - Roma, 21 mar. - Pesante sconfitta perl'Italrugby nell'ultima giornata del Sei Nazioni 2015. Gliazzurri del ct Brunel si sono arresi all'Olimpico di Roma alGalles, che si e' imposto con il punteggio di 61-20.L'Italrugby chiude il Sei Nazioni 2015 con una disfatta. IlGalles, che resta in corsa per la vittoria finale, travolge gliazzurri per 61-20, evidenziandone i soliti limiti, caratterialie tecnici. Il XV di Brunel si mantiene a galla nel primoparziale ma nel secondo va a picco sotto i colpi dei 'RedDragons', di un altro pianeta al cospetto di una

(AGI/ITALPRESS) - Roma, 21 mar. - Pesante sconfitta perl'Italrugby nell'ultima giornata del Sei Nazioni 2015. Gliazzurri del ct Brunel si sono arresi all'Olimpico di Roma alGalles, che si e' imposto con il punteggio di 61-20.L'Italrugby chiude il Sei Nazioni 2015 con una disfatta. IlGalles, che resta in corsa per la vittoria finale, travolge gliazzurri per 61-20, evidenziandone i soliti limiti, caratterialie tecnici. Il XV di Brunel si mantiene a galla nel primoparziale ma nel secondo va a picco sotto i colpi dei 'RedDragons', di un altro pianeta al cospetto di una Nazionale nonall'altezza di un evento cosi' prestigioso. C'e' un Olimpicotutto esaurito, con 70mila spettatori in festa, a salutareMauro Bergamasco, l'unico dei giocatori ancora in attivita' adaver disputato il Torneo dal 2000, anno in cui fu incorporatala Nazionale. Ghiaraldini e' capitano al posto dell'infortunatoParisse. Si rivede Haimona che pero', dopo aver infilato l'accaal 1' per il momentaneo vantaggio azzurro, lascia il posto adOrquera per un problema al polso. I Dragoni pareggiano al 3',sempre su punizione, con Halfpenny, al 6' Orquera riportaavanti l'Italia dalla piazzola. Altro piazzato di Halfpenny al10' per il 6-6, score che resta immutato sino al 20', dopoun'occasione sprecata da Venditti. Il Galles trova una meta sintroppo semplice con Roberts, che non viene trasformata dalkicker ospite. Venditti allora si riscatta al 25': inutile ilplaccaggio di Roberts, gli azzurri concretizzano con unamarcatura un pressing duratore nei 5 metri avversari. Preme laprima linea di casa, regalando anche spettacolo. AncheHalfpenny esce per Scott Williams ed il finale di tempo sorrideagli ospiti, che proprio allo scadere tornano a condurre conuna punizione dalla distanza di Biggar che manda l'Italiaall'intervallo sotto 14-13. (AGI)