Già 23 medaglie azzurre, ma inizia la salita

Buon bottino dell'Italia, quinta con otto ori, nove argenti e 6 bronzi

Già 23 medaglie azzurre, ma inizia la salita
Paltrinieri - Detti (Afp) 
Rio de Janeiro - Per l'Italia il bottino olimpico nei primi 11 giorni dei Giochi di Rio è di otto medaglie d’oro, nove d’argento e sei di bronzo, con un buon quinto posto nel medagliere con 23 allori. Sarà però difficile mantenere questo ritmo nell'ultima settimana di gare ora che cala il sipario su scherma, tiro e nuoto in piscina, tre delle migliori fabbriche di medaglie azzurre. 
 
 
Realisticamente ci sono speranze per al massimo un'altra decina di medaglie: Bissari-Sicouri e Conti-Clapcich nella vela, Nicolai-Lupo già in semifinale nel beach volley, le ragazze della ritmica, il lottatore Chamizo. Nel volley maschile fanno sperare Settebello, nella pallanuoto Setterosa che è volato in semifinale battendo la Cina. Fuori nella boxe femminile la 18enne Irma Testa. (AGI)