Ciclismo, Nibali operato questa mattina a Brescia

(AGI/ITALPRESS) - Brescia, 8 ago. - Vincenzo Nibali e' stato operato questa matt...

Ciclismo, Nibali operato questa mattina a Brescia
Nibali Ciclismo Rio 2016 

Brescia - Vincenzo Nibali è stato operato questa mattina alla clavicola presso l'ospedale multispecialistico Fondazione Poliambulanza di Brescia. L'atleta azzurro ha riportato una doppia frattura alla clavicola durante le Olimpiadi di Rio de Janeiro, a 11 chilometri circa dal termine della prova in linea di ciclismo maschile. Il siciliano, rientrato subito in Italia a bordo del volo di Stato con il quale tornava anche il premier Matteo Renzi, è stato ricoverato nell'Istituto ospedaliero lombardo ieri sera e questa mattina e' stato operato dal dottor Flavio Terragnoli, direttore dell'Unita' operativa di Ortopedia e traumatologia dell'ospedale bresciano. L'intervento di chirurgia mini-invasiva sembra avere avuto esito positivo. Alle 14, presso la "Fondazione Poliambulanza" di Brescia, si terra' una conferenza stampa con i dettagli dell'intervento e del post-operatorio che attende ora il campione messinese.

In una nota diffusa dalla Fondazione Poliambulanza di Brescia, il dottor Flavio Terragnoli, che questa mattina ha operato il messinese, riferisce che il ciclista ha subito un intervento per frattura scomposta pluriframmentata alla terza laterale della clavicola sinistra, ridotta con placca e vite. "L'intervento e' andato bene e domani in mattinata l'atleta dovrebbe essere dimesso dall'ospedale per un recupero a casa, salvo complicazioni", aggiunge la nota. "Nibali ha superato bene l'intervento e ora sta riposando, sperando in un recupero veloce", ha detto invece il procuratore dell'azzurro, Alex Carera. Alla domanda sui tempi di recupero, Terragnoli non ha dato risposta immediata ma sara' in grado di fornire maggiori informazioni in merito dopo la visita di controllo, che l'atleta ha gia' in programma di fare presso l'ospedale Fondazione Poliambulanza prima della fine del mese, si legge ancora nella nota diffusa oggi. (AGI)