Ciclismo, Elia Viviani trionfa. Batte Cavendish

Il veronese conquista l'ottava medaglia d'oro per l'Italia sul britannico e sul campione uscente Lasse Hansen - Nel nuoto Rachele Bruni vince l'argento

Ciclismo, Elia Viviani trionfa. Batte Cavendish

Rio de Janeiro - Storica medaglia d'oro per l'Italia nel ciclismo su pista con Elia Viviani nella gara Omnium, a punti. Il veronese si è imposto con 207 punti sul britannico Mark Cavendish (194 punti) e il danese Lasse Hansen, campione olimpico uscente, con 192.

Durante la corsa, il brivido per la caduta di Viviani, che aveva cominciato da leader della classifica l'ultima prova di oggi, travolto insieme all'australiano Glenn O'Shea dal coreano Sanghoon Park che era finito a terra dopo aver toccato la ruota posteriore di Cavendish. Per gli azzurri, questa e' l'ottava medaglia d'oro ai Giochi di Rio. (AGI)