Pellegrini, "stupita da primi risultati, ottimo avvio stagione"

(AGI) - Milano, 17 nov. - "Sono state le prime gare stagionalia Massarosa, questo meeting di inizio stagione che sinceramentemi ha stupito un po' a livello di risultati a livellocronometrico delle mie gare e quindi e' partita bene la miastagione. Questo e' importante soprattutto in chiave 200 stilelibero che sono la mia gara regina, la gara che voglio portarea Rio nel migliore dei modi. Velocizzare un po il passaggio dei100 per me e' fondamentale, anche perche' adesso le mieavversarie sono tutte molto veloci". Lo ha detto FedericaPellegrini a margine dell'evento conclusivo

(AGI) - Milano, 17 nov. - "Sono state le prime gare stagionalia Massarosa, questo meeting di inizio stagione che sinceramentemi ha stupito un po' a livello di risultati a livellocronometrico delle mie gare e quindi e' partita bene la miastagione. Questo e' importante soprattutto in chiave 200 stilelibero che sono la mia gara regina, la gara che voglio portarea Rio nel migliore dei modi. Velocizzare un po il passaggio dei100 per me e' fondamentale, anche perche' adesso le mieavversarie sono tutte molto veloci". Lo ha detto FedericaPellegrini a margine dell'evento conclusivo del Gazzetta Day. "Da me ci si aspetta sempre molto, anche se io dalla vascacorta mi aspetto un po' meno perche' non e' la mia specialita'.Io sono piu' da vasca olimpica, pero' daro' il massimo", haspiegato. "Io mi diverto molto a gareggiare in Italia - haaggiunto la nuotatrice azzurra - perche' mi piace il caloredella gente. E' la stessa sensazione che vive un calciatore,anche se piu' in piccolo perche' le piscine sono piu' piccoledegli stadi". Sul cambio di allenatore ha infine spiegato: "ConMatteo Giunta avevo gia' lavorato anche in passato, seppur nonda primo allenatore. Lavoriamo bene insieme, e' uno che hasempre il sorriso sulle labbra . C'e' un bellissimo feeling epoi se le cose iniziano bene di solito e' un bel segnale".(AGI).