Partizan, ingaggiato ex Juve Bojinov

(AGI) - Roma, 15 giu. - Valeri Bojinov si conferma un autenticogiramondo del calcio. Dopo aver trascorso gli ultimi sei mesicon la maglia della Ternana in Serie B, contribuendo allasalvezza delle 'Fere' con sei reti, il 29enne attaccantebulgaro ha firmato un contratto con i serbi del PartizanBelgrado, che pero' non hanno diffuso i dettagli sulla duratadello stesso (si parla di un biennale) e sull'accordoeconomico. Bojinov deve molto delle sue fortune a PantaleoCorvino, che lo porto' giovanissimo a Lecce nel 2000. Esordi'in Serie A il 27 gennaio 2002, non ancora sedicenne, contro

(AGI) - Roma, 15 giu. - Valeri Bojinov si conferma un autenticogiramondo del calcio. Dopo aver trascorso gli ultimi sei mesicon la maglia della Ternana in Serie B, contribuendo allasalvezza delle 'Fere' con sei reti, il 29enne attaccantebulgaro ha firmato un contratto con i serbi del PartizanBelgrado, che pero' non hanno diffuso i dettagli sulla duratadello stesso (si parla di un biennale) e sull'accordoeconomico. Bojinov deve molto delle sue fortune a PantaleoCorvino, che lo porto' giovanissimo a Lecce nel 2000. Esordi'in Serie A il 27 gennaio 2002, non ancora sedicenne, contro ilBrescia, diventando cosi' il piu' giovane calciatore stranieroa debuttare nel massimo campionato italiano. Valorizzato daZeman, resto' in Salento tre anni prima di approdare allaFiorentina e, in seguito, alla Juventus, con cui disputo' 18gare realizzando 5 reti. Oltre alle casacche di ManchesterCity, Sporting Lisbona e Levski Sofia, in Italia ha militatoanche con il Parma, il Verona ed il Vicenza. Ha esordito nellanazionale maggiore bulgara nel 2004, collezionando 43 presenzee 6 gol. La sua nuova avventura in Serbia potrebbe significareun addio definitivo al calcio italiano. (AGI)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it