Pari per Inter e Atalanta in Champions League 

Pari per Inter e Atalanta in Champions League 

Una doppietta di Zapata salva la Dea nella seconda giornata dei gironi di Champions League. L'Inter non va oltre lo 0 a 0 contro lo Shaktar 

inter atalanta champions league 

Due pareggio per Inter e Atalanta in Champions League. 

Inter Shaktar 0-0 

Inter sfortunata in Ucraina dove non riesce ad avere la meglio dello Shakhtar: finisce 0-0 con la squadra di Conte che recrimina per due traverse colpite nel primo tempo da Barella e da Lukaku. Nella ripresa i nerazzurri possono recriminare per una spinta in area di Bondar ai danni di Lukaku, un contatto abbastanza evidente non punito dall'arbitro. Uscire con un solo punto dalla trasferta in terra ucraina rende piu' complessa la corsa dell'Inter verso la qualificazione, visto che ha 2 punti dopo due partite contro i 4 dello Shakhtar. E adesso dovra' affrontare due volte il temibilissimo Real Madrid (3 e 25 novembre). 

Atalanta Ajax 2-2

La doppietta di Zapata salva l'Atalanta nella seconda giornata dei gironi di Champions League: solo un 2-2 in rimonta per i nerazzurri contro l'Ajax, a cui non basta il doppio vantaggio a fine primo tempo firmato Tadic e Traore. Ringrazia il Liverpool a distanza, che vince con il Midtjylland e va primo in solitaria in vetta al Gruppo D, con la chance di mettere un'ipoteca sul primo posto in caso di vittoria a Bergamo la prossima settimana.

Avvio raggiante da parte di entrambe le squadre, che si fronteggiano innalzando subito i ritmi della gara alla ricerca del varco giusto per colpire. Al 15' si fa vedere pericolosamente la Dea con Ilicic, che scambia con Djimsiti e calcia da buona posizione, senza pero' inquadrare la porta.

Alla mezz'ora, invece, sono gli olandesi che trovano l'episodio giusto per sbloccare: Gosens colpisce in area Traore nel tentativo di allontanare un traversone, Skomina non ha dubbi e fischia il rigore. Tadic è freddo e fa 0-1. Passano una manciata di minuti e l'Ajax raddoppia: Sportiello non trattiene un cross basso di Neres, regalando di fatto a Traore il tap-in per lo 0-2.

L'Atalanta sembra tramortita ma ad inizio ripresa scende in campo con un altro piglio, riaprendo completamente il discorso in pochissimi istanti con la bella doppietta di Zapata, che in un attimo porta i suoi sul 2-2. Nell'ultimo scorcio di gara i nerazzurri le provano tutte per completare la rimonta, ma le occasioni capitate in particolare sui piedi di Malinovsky non vanno a buon fine.