Il Cio sta aspettando "un'intesa tra Coni e governo" sul Caso italia

Il Cio sta aspettando "un'intesa tra Coni e governo" sul Caso italia

Thomas Bach, presidente del Comitato Olimpico internazionale, ha comunicato inoltre di aver scritto alcune lettere al ministro dello Sport italiano "ma sfortunatamente non abbiamo ricevuto ancora alcuna risposta"

 cio intesa coni governo italiano caso italia

Cio presidente Thomas Bach (Afp) 

AGI -  "Il Cio ha scritto alcune lettere al ministro dello Sport italiano ma sfortunatamente non abbiamo ricevuto ancora alcuna risposta". Cosi' Thomas Bach, presidente del Comitato Olimpico internazionale durante la videoconferenza stampa al termine dell'Esecutivo del Cio ha citato il 'caso Italia' e delle mancate risposte date dal Ministero dello Sport in merito al riordinamento dello sport in Italia.

"Il Coni ci ha informati che le discussioni con il ministro dello Sport proseguono e per questo abbiamo deciso di aspettare perché crediamo che la soluzione migliore per tutti sia l'accordo tra il Coni e il Governo italiano". Il vocabolo 'aspettare' è legato all'inizio dell'iter che potrebbe portare il Coni, ovvero lo sport italiano, ad essere sospeso dal Cio: il Coni attualmente, per motivi di 'ingerenza politica', viola la Carta Olimpica.