Motomondiale: Gp San Marino, pole a Lorenzo ma Marquez e Rossi sono vicini

(AGI) - Misano Adriatico - Jorge Lorenzo si miglioradi sette decimi rispetto al venerdi' di prove libere econquista la pole position  

Motomondiale: Gp San Marino, pole a Lorenzo ma Marquez e Rossi sono vicini

(AGI) - Misano Adriatico, 12 set. - Jorge Lorenzo si miglioradi sette decimi rispetto al venerdi' di prove libere econquista la pole position del GP di San Marino, realizzando ilnuovo record della pista intitolata a Marco Simoncelli. Ilpilota mallorchino della Movistar Yamaha, forse, sarebbe statoin grado di far meglio dell'1'32"146 che gli permette dipartire dalla prima piazzola, ma nel suo ultimo run e' statorallentato proprio dal compagno di squadra Valentino Rossi che,andava piu' piano. Al suo fianco, con un decimo di ritardopartira' Marc Marquez con la Honda Hrc e con due proprio il"Dottore" che e' riuscito a migliorare di molto la suaprestazione rispetto alla giornata di prove libere.

Questorende molto piu' interessante la gara di domani dove Lorenzocerchera' di fare una delle sue velocissime partenze perprendere subito il comando e impostare il suo ritmo di gara.Grande attenzione anche per il campione del mondo in carica cheprovera' a rifarsi dopo la caduta di Silverstone, nel tentativodi rientrare nella corsa per il titolo. Valentino Rossi, comeal solito, provera' a sfruttare il resto della giornata disabato ed il warm up della domenica per migliorare ancor dipiu' la sua Yamaha e presentarsi davanti alle decine dimigliaia di tifosi in giallo in condizioni di poter battagliareper la vittoria. Dalla seconda fila, invece, prenderanno il viaDani Pedrosa con la seconda Honda Hrc ed a sorpresa la Ducatidel collaudatore Michele Pirro. A chiudere la Monster YamahaTech 3 del britannico Bradley Smith. Terza fila, invece, tuttaDucati. settimo ed ottavo tempo per le due GP15 ufficiali diAndrea Iannone e Andrea Dovizioso, quindi la GP14-2 del PramacRacing di Danilo Petrucci. In quarta fila, invece, i duequalificati dalla Q1, Aleix Espargaro' con la Suzuki e CalCrutchlow con la Honda "Sat" del team LCR Honda. Dodicesimotempo, infine, per il piu' giovane degli Espargaro', Pol, conl'altra M1 del team Tech 3.(AGI)