Mondiali2018: niente visto per atleti e tifosi in Russia

(AGI) - Mosca, 11 lug. - Vladimir Putin ha promesso cheatleti, allenatori, arbitri e tifosi non avranno bisogno divisti per i Mondiali di calcio 2018 in Russia. "Abbiamoapprovato una legge federale che prevede un regime senza visti,poco prima e durante i campionati, non solo per gliorganizzatori e i partecipanti, ma anche per i tifosi", hadetto in un'intervista all'agenzia Itar-Tass prima della suapartenza per l'America Latina dove domenica assistera' allafinale della Coppa del mondo. "La storia dei mondiali di calcionon ha mai visto nulla di simile prima", ha aggiunto. Commentando poi l'uscita

Mondiali2018: niente visto per atleti e tifosi in Russia
(AGI) - Mosca, 11 lug. - Vladimir Putin ha promesso cheatleti, allenatori, arbitri e tifosi non avranno bisogno divisti per i Mondiali di calcio 2018 in Russia. "Abbiamoapprovato una legge federale che prevede un regime senza visti,poco prima e durante i campionati, non solo per gliorganizzatori e i partecipanti, ma anche per i tifosi", hadetto in un'intervista all'agenzia Itar-Tass prima della suapartenza per l'America Latina dove domenica assistera' allafinale della Coppa del mondo. "La storia dei mondiali di calcionon ha mai visto nulla di simile prima", ha aggiunto. Commentando poi l'uscita della nazionale russa, allenata daFabio Capello, Putin ha detto: "Hanno provato a fare del loromeglio". Il capo del Cremlino assistera' alla cerimonia delpassaggio di consegne dal Brasile alla Russia, che si prepara aospitare i prossimi mondiali tra quattro anni. A margine dellafinale, Putin potrebbe incontrare, tra gli altri, ilCancelliere tedesco Angela Merkel, come anticipato ieri dal suoconsigliere Iuri Ushakov. (AGI).