Lega Calcio da' ok al piano salva-Parma

(AGI) - Milano, 6 mar. - La Lega Calcio ha dato la suadisponibilita' a sostenere un piano che consenta di aiutare ilParma a proseguire il campionato in corso. L'assemblea deipresidenti si e' infatti espressa con 16 voti favorevoli, treastenuti (tra cui il Napoli) e il voto contrario del Cesena. Ilpiano, che sara' operativo il prossimo 19 marzo, quandoentreranno in vigore le procedure fallimentari, dovrebbeprevedere un fondo di 5 milioni, due dei quali provenienti dalfondo multe. Il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, uscendodagli uffici di via Rosellini ha commentato: "Sto andando a

(AGI) - Milano, 6 mar. - La Lega Calcio ha dato la suadisponibilita' a sostenere un piano che consenta di aiutare ilParma a proseguire il campionato in corso. L'assemblea deipresidenti si e' infatti espressa con 16 voti favorevoli, treastenuti (tra cui il Napoli) e il voto contrario del Cesena. Ilpiano, che sara' operativo il prossimo 19 marzo, quandoentreranno in vigore le procedure fallimentari, dovrebbeprevedere un fondo di 5 milioni, due dei quali provenienti dalfondo multe. Il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, uscendodagli uffici di via Rosellini ha commentato: "Sto andando aParma con il direttore generale della Lega Brunelli a portarequesta proposta, che mi sembra ragionevole, ai giocatori". Ilpiano uscito oggi dalla Lega dovra' infatti essere approvato,oltre che dal curatore fallimentare, dagli stessi giocatoridella squadra emiliana. Oltre ai giocatori della squadracrociata, nel suo blitz a Parma per presentare il pianosalva-club che ha avuto oggi l'ok della Lega, il presidentedella Figc, Carlo Tavecchio, incontrera' anche il sindacoFederico Pizzarotti. (AGI)