Lazio: Pioli, grande spirito ma possiamo fare ancora di piu'

(AGI) - Reggio Emilia, 1 mar. - "Abbiamo giocato bene emeritato di vincere creando tante occasioni da gol. Dovevamostare piu' attenti e concedere meno perche' abbiamo rischiatodi rimettere in piedi una partita che potevamo chiudere gia'nel primo tempo". Fa professione di modestia Stefano Pioli: lasua Lazio ha dominato a Reggio Emilia contro il Sassuolo ma iltecnico la trova ancora perfettibile, magari sperimentandoaltri moduli di gioco: "C'e' la tentazione di giocare con tretrequartisti - dice a Sky Sport - ma non e' un sistema di giocoa fare la differenza, piuttosto la qualita'

(AGI) - Reggio Emilia, 1 mar. - "Abbiamo giocato bene emeritato di vincere creando tante occasioni da gol. Dovevamostare piu' attenti e concedere meno perche' abbiamo rischiatodi rimettere in piedi una partita che potevamo chiudere gia'nel primo tempo". Fa professione di modestia Stefano Pioli: lasua Lazio ha dominato a Reggio Emilia contro il Sassuolo ma iltecnico la trova ancora perfettibile, magari sperimentandoaltri moduli di gioco: "C'e' la tentazione di giocare con tretrequartisti - dice a Sky Sport - ma non e' un sistema di giocoa fare la differenza, piuttosto la qualita' e lo spirito. Ilcentrocampo a tre pero' ci da' piu' solidita'. Cio' che contae' mantenere l'atteggiamento, oltre all'indubbia qualita' deisingoli". Un giorno questa Lazio potra' lottare per loscudetto? "Serve programmazione e continuita'. E' chiaro chesiamo soddisfatti e le gratificazioni fanno piacere ma siamosolo all'inizio del nostro percorso. Abbiamo gettato basisolide, e' un grande piacere allenare questo gruppo ma possiamoancora crescere. Abbiamo due strade per centrare l'Europa, c'e'anche la Coppa Italia. Sara' dura perche' ci sono anche Inter,Fiorentina, Napoli, Sampdoria e altre ma stiamo gettando lebasi.Abbiamo un grande spirito - continua Pioli -, i giocatorisi aiutano in campo. La cosa piu' bella e' vedere il lavorosettimanale messo in pratica la domenica. E' questo il calcioche vogliamo interpretare e lo stiamo facendo bene. Questepartite sembrano facili ma non lo sono, qui avevano vinto soloNapoli e Fiorentina, la Juve aveva pareggiato e l'Inter perso".(AGI).