Juve: Mandzukic firma quadriennale; Kondogbia gia' idolo Inter

(AGI) - Roma, 22 giu. - Dopo le voci, arriva la firma. MarioMandzukic e' un nuovo giocatore della Juventus. All'AtleticoMadrid, fa sapere in una nota la societa' bianconera, vanno 19milioni di euro pagabili in tre rate: 7 milioni entro l'1agosto 2015, 6 milioni entro il 10 agosto 2016 e 6 milionientro il 10 agosto 2017. "Il valore di acquisto potra'incrementarsi di ulteriori massimi 2 milioni al raggiungimentodi determinati obiettivi sportivi nel corso della duratacontrattuale". Il 29enne attaccante croato ha invecesottoscritto con la Juve un'intesa per quattro anni. Ancoraincerto, invece, il

(AGI) - Roma, 22 giu. - Dopo le voci, arriva la firma. MarioMandzukic e' un nuovo giocatore della Juventus. All'AtleticoMadrid, fa sapere in una nota la societa' bianconera, vanno 19milioni di euro pagabili in tre rate: 7 milioni entro l'1agosto 2015, 6 milioni entro il 10 agosto 2016 e 6 milionientro il 10 agosto 2017. "Il valore di acquisto potra'incrementarsi di ulteriori massimi 2 milioni al raggiungimentodi determinati obiettivi sportivi nel corso della duratacontrattuale". Il 29enne attaccante croato ha invecesottoscritto con la Juve un'intesa per quattro anni. Ancoraincerto, invece, il futuro di Andrea Pirlo, che pero' secondoil New York Times entro la fine di questa settimana firmera'per i New York Red Bulls. Il 36enne regista bianconeroraggiungerebbe David Villa e Frank Lampard, con la franchigiaMls che aumenterebbe cosi' il suo carico di stelle diesperienza internazionale. Voci dalla Premier League: l'Arsenalvorrebbe Arturo Vidal. Fernando Llorente vorrebbe invecerestare, anche se la concorrenza, in attacco, e'qualitativamente importante. Dopo la delusione JacksonMartinez, finito all'Atletico Madrid, in casa Milan prosegue lacaccia alla punta di peso. I rossoneri seguono con attenzionesia il 'vecchio amico' Zlatan Ibrahimovic sia l'ex NapoliEdinson Cavani, che era nel mirino anche della Juventus ma che,quasi al 100%, restera' al Psg. Gokhan Inler potrebbe lasciareNapoli gia' questa settimana: in pole ci sarebbe la Fiorentina.Zapata invece sarebbe prossimo ad accasarsi in provincia: ilSassuolo ha gia' fatto sapere che, per il dopo Zaza, sarebbel'attaccante ideale. Tutto pronto per il ritorno tra i pali diReina. E intanto Geoffrey Kondogbia ha gia' fatto centro nelcuore dei suoi nuovi tifosi: alcune centinaia di supporterdell'Inter hanno salutato a Milano il 22enne centrocampistafrancese, che si e' fatto subito coinvolgere dall'entusiasmo,mostrando la sua sua nuova maglia numero 7, poi lanciata versoi tifosi. Sembra quasi tutto fatto per il riscatto da partedella Roma di Radja Nainggolan: a Milano, i dirigentigiallorossi hanno incontrato i colleghi del Cagliari perarrivare ad una soluzione che non contempli le buste. Poiche'il rientro a pieno regime di Strootman pare ritardare ancora,Garcia ha poi fatto sapere che vorrebbe tenere Bertolacci,mentre per la porta sta nascendo l'idea Romero. Burdisso haannunciato il rinnovo biennale con il Genoa, il Verona dovrebbeperdere Saviola, prossimo al ritorno al River Plate, mentre hariscattato dall'Alessandria il centrocampista Cecchin. Lo staffdi Eder smentisce un interesse per l'azzurro da parte dellaLazio. Dalla Germania, arriva la notizia della 'guerra'dichiarata dallo Schalke a Kevin Prince Boateng. Arrivatonell'estate 2013 dal Milan per 10 milioni di euro, lo scorso 11maggio era stato licenziato dal club assieme a Sidney Sam:all'epoca i Koenigsblauen non erano entrati nel dettaglio,limitandosi a dire che quelle scelte facevano seguito alleparole del ds Horst Heldt, che aveva annunciato che cisarebbero state delle conseguenze alla sconfitta col Colonia.Ma sulla risoluzione non c'e' accordo, con Boateng che, silegge sulla stampa tedesca, reclama gli 8 milioni di euro chegli spettano per l'ultimo anno di contratto. Non solo: iquattro club fin qui interessati al ghanese, fra cui Milan eGalatasaray, sarebbero disponibili a ingaggiarlo ma solo aparametro zero, soluzione che lo Schalke non gradisce. Da quila minaccia del club di tenere il giocatore in tribuna pertutta la prossima stagione piuttosto che perderlo senzaincassare un euro. .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it