Juve-Milan: Allegri "per me non e' una rivincita"

(AGI) - Roma, 20 set. - Massimiliano Allegri al termine dellavittoria da ex contro il suo Milan e' soddisfatto: "Per noi e'stata una buona partita", dice ai microfoni di Sky Sport. "IlMilan si e' difeso. Abbiamo avuto una buona gestione dellapalla. Buone occasioni da goal. Abbiamo rischiato in un paio diazioni in contropiede ed e' in questo che possiamo ancoramigliorare. C'e' ancora strada da fare, ma stasera siamo statibravi a gestire la palla dopo il goal. Nel giocare e asopportare il pressing del Milan". Una soddisfazioneparticolare per lei che lo scorso

(AGI) - Roma, 20 set. - Massimiliano Allegri al termine dellavittoria da ex contro il suo Milan e' soddisfatto: "Per noi e'stata una buona partita", dice ai microfoni di Sky Sport. "IlMilan si e' difeso. Abbiamo avuto una buona gestione dellapalla. Buone occasioni da goal. Abbiamo rischiato in un paio diazioni in contropiede ed e' in questo che possiamo ancoramigliorare. C'e' ancora strada da fare, ma stasera siamo statibravi a gestire la palla dopo il goal. Nel giocare e asopportare il pressing del Milan". Una soddisfazioneparticolare per lei che lo scorso anno fu esonerato proprio dairossoneri... "Per me non era una partita normale dopo 3 anni emezzo di Milan, ma non e' una rivincita perche' adesso lavoroper la Juventus", risponde. Roma, 20 set. - Continua Allegri:"Per me il Milan e' stato un passaggio importante per la miacarriera, una societa' che mi ha dato tanto. Alleno la Juventusnon e' da tutti, mi ritengo molto fortunato e sono orgogliosodi allenare questa squadra. In questo momento penso solo avincere con la Juve". Pogba sembra avere colpi alla Zidane..."Pogba ha grandissime potenzialita', tante inespresse e non chepuo' migliorare ulteriormente. Ha uno stratopotere fisico etecnico che puo' far fare un salto di qualita' alla squadra".(AGI).