Marchionne, seconda fila non male considerando errori

Marchionne, seconda fila non male considerando errori
 Marchionne Fca Fiat Chrysler Ferrari - afp

Roma - La seconda fila nella quale si sono classificate le due Ferrari di Raikkonen e Vettel, per il Gran premio di domani in Belgio, "non e' male considerando gli errori". Lo ha affermato l'a.d. di Fca e presidente di Ferrari, Sergio Marchionne, a margine di un evento alla Luiss. "Ci sono stati un paio di errori sia di Kimi che di Vettel. L'impatto dei cambiamenti che abbiamo fatto nella scuderia si continua a sentire, abbiamo l'obbligo di raggiungere gli obiettivi che ci eravamo prefissati", ha detto Marchionne, il quale, a chi gli chiedeva se valga anche alla Ferrari il principio secondo il quale chi non da' risultati deve andare via, ha riposto: "vale anche per me, vale per tutti". (AGI)