Il sogno Mercedes, Alonso accanto a Hamilton

Dopo 10 anni si ricostituirebbe la coppia di piloti che in McLaren fece 'scintille'

Il sogno Mercedes, Alonso accanto a Hamilton

Roma - Fernando Alonso è la prima scelta della Mercedes per il dopo-Rosberg. Secondo il quotidiano spagnolo 'As', ci sarebbero stati i primi contatti fra le parti già in occasione del gala Fia a Vienna in cui Rosberg ha annunciato il ritiro. Niki Lauda sarebbe il primo sponsor dell'ex ferrarista ma anche Toto Wolff e Dieter Zetsche, rispettivamente team principal e presidente della scuderia tedesca, sono concordi nel ritenere l'asturiano la scelta migliore per affiancare Hamilton. Alonso, dal canto suo, vorrebbe rimanere alla McLaren Honda e provare a vincere lì portando avanti il progetto intrapreso dopo l'addio alla Ferrari ma la tentazione di mettersi al volante di una monoposto vincente e sfidare Lewis Hamilton alla pari è altrettanto allettante, al punto che si accontenterebbe di cifre inferiori rispetto ai 40 milioni a stagione che gli sono garantiti dall'attuale contratto.

Nel 2007 la burrascosa convivenza in McLaren tra Alonso e Hamilton 

Ecclestone 'tifa' per l'arrivo di Alonso a Stoccarda, l'amico Pedro de la Rosa si sbilancia e dice a 'Cadena Ser' che c'e' il 50% di possibilità che l'operazione vada in porto ma non sono da escludere altri due scenari: il primo è che la Mercedes decida di puntare su uno dei giovani allevati nelle proprie accademie come Pascal Wehrlein oppure Esteban Ocon, il secondo vedrebbe Toto Wolff optare per un secondo pilota che non dia troppo fastidio ad Hamilton e a quel punto il favorito diventerebbe Valtteri Bottas. La Mercedes avrebbe anche provato a fare un sondaggio per Nico Hulkenberg ma la Renault avrebbe subito messo in chiaro di non voler rinunciare in alcun modo al tedesco.

Per approfondire: