Hamilton trionfa nel Gp Canada davanti a un grande Vettel 

Il pilota inglese si avvicina alla vetta (rosberg è a -9). Sesta l'altra rossa di Raikkonen

Hamilton trionfa nel Gp Canada davanti a un grande Vettel 
Mercedes Hamilton (Afp) 

Montreal (Canada) - Lewis Hamilton ha vinto il Gp del Canada davanti alla Ferrari di Sebastian Vettel. L'inglese campione del mondo, che ha dedicato il trionfo a Muhammad Ali, torna in corsa per il titolo (Rosberg è a meno 9) ma Vettel ha dimostrato che la Rossa c'è. Sul podio la Williams di Valtteri Bottas, che ha preceduto la Red Bull di un ottimo Max Verstappen e la seconda Mercedes di Nico Rosberg. Sesto Kimi Raikkonen con l'altra Ferrari.

Vettel è scattato subito avanti e ha gestito la prima posizione fino al 12° giro, quando il ritiro e la rimozione della McLaren di Button ha spinto la Ferrari a una strategia molto aggressiva, approfittando della Virtual Safety Car: doppia sosta di Vettel e Raikkonen, gomme supersoft e dunque decisione di allungo dello stint centrale per poi montare le gomme soft a metà gara. La strategia della Mercedes si è invece delineata in una sola sosta: Lewis ha gestito la sua monoposto fino al 24° giro per montare le soft e andare fino al termine, contando sulla seconda sosta di Vettel che però è arrivata al 37° giro. Negli ultimi 33 giri Vettel è risalito fino a 4 secondi da Lewis, ma l'atteso degrado delle gomme gialle sulla W07 non è arrivato. 

"E' stata una giornata fantastica, nonostante un'altra bruttissima partenza", ha commentato Hamilton, "forse per un surriscaldamento della frizione sono partito male e alla curva 1 avevo le gomme fredde e del sottosterzo e ho toccato Rosberg. Sono contento che non ci siamo eliminati a vicenda. Poi Sebastian andava fortissimo, ma alla fine ho vinto qui dove avevo ottenuto il mio primo successo in F.1 nel GP del 2007. E' davvero davvero una bella emozione". (AGI)