Hamilton in pole al Gran Premio di Monza

Secondo Nico Rosberg, terzo e quarto posto per le Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen 

Hamilton in pole al Gran Premio di Monza
Hamilton Gp Monza

Monza - Lewis Hamilton partira' in pole position, domani, nel Gran Premio d'Italia, quattordicesima prova del Mondiale 2016 di Formula 1, in programma sul circuito di Monza. Con il tempo di 1'21"135, il pilota della Mercedes, alla pole numero 56 in carriera, la quinta a Monza, la sesta in questa stagione dopo Australia, Bahrain, Spagna, Canada, Austria e Gran Bretagna, precede di 478 millesimi il compagno di scuderia Nico Rosberg (1'21"646). Seconda fila Ferrari con Sebastian Vettel (1'21"972) e Kimi Raikkonen (1'22"065). A seguire la Williams di Valtteri Bottas, poi le Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen. Chiudono la top Sergio Perez, Nico Hulkenberg ed Esteban Gutierrez. Massa, Alonso, Wehrlein, Button, Sainz e Grosjean non avevano superato il Q2, stop gia' in Q1 per Kvyat, Nasr, Ocon, Ericsson, Magnussen e Palmer.

"E' andata abbastanza bene, domani ce la giochiamo. Per il podio vediamo. Io ci saro' domani, ovviamente" commenta Sergio Marchionne, "Vettel e Raikkonen erano motivati e sul pezzo. Dobbiamo dargli quel 'pezzettino' di macchina che gli manca, non e' molto...Lasciateci lavorare".

"Sono molto felice oggi. Mi e' stato appena comunicato che ho eguagliato il record di cinque pole a Monza di Senna e Fangio e sono incredibilmente fiero di essere li', al fianco di questi due piloti incredibili. E' un pensiero che avevo in un angolo del cervello, ma non avrei mai pensato di poterlo raggiungere. E' un'emozione molto forte quella di oggi, l'ultimo giro poi e' stato davvero incredibile" ha detto Hamilton "Quella italiana e' una pista bellissima con un pubblico grandioso - sottolinea il pilota della Mercedes -. E poi il mio team e' davvero fenomenale. Sono davvero fortunato di poter guidare questa macchina e di rappresentare questo team. Oggi abbiamo raggiunto la perfezione".

"Chiaramente la realta' e' questa: e' il nostro miglior risultato possibile al momento.L'obiettivo sarebbe andare piu' avanti ma per ora va bene questa seconda fila tutta nostra" ha detto da parte sua il ferrarista Kimi Raikkonen "Sarebbe importante domani partire bene: la gara sara' comunque molto lunga e ci saranno diverse strategie, con i pneumatici che possono fare la differenza. Promettere qualche cosa ai tifosi? E' chiaro che cercheremo di fare del nostro meglio. Sul passo di gara molte cose possono accadere: dobbiamo stare li' davanti e sperare in qualche passo falso degli avversari", ha aggiunto. (AGI)