FINARTE CASA D'ASTE: RINVIATA L'APPROVAZIONE DELLA RELAZIONE FINANZIARIA ANNUALE

Il Consiglio di Amministrazione di Finarte Casa d'Aste, ieri,ha deliberato di rinviare l'approvazione della relazionefinanziaria annuale al 31 dicembre 2010, ad una successivaseduta che si terra' entro il 30 maggio 2011. Di conseguenza,l'assemblea che dovra' essere chiamata all'approvazione delbilancio al 31 dicembre 2010 sara' convocata in data nonsuccessiva al 29 giugno 2011. "Il rinvio - precisa una nota -si rende opportuno al fine di consentire al management dellasocieta' di completare l'elaborazione delle procedure richiesteper portare a termine l'aumento di capitale deliberato in data29 ottobre 2010, resosi necessario, alla luce del

Il Consiglio di Amministrazione di Finarte Casa d'Aste, ieri,ha deliberato di rinviare l'approvazione della relazionefinanziaria annuale al 31 dicembre 2010, ad una successivaseduta che si terra' entro il 30 maggio 2011. Di conseguenza,l'assemblea che dovra' essere chiamata all'approvazione delbilancio al 31 dicembre 2010 sara' convocata in data nonsuccessiva al 29 giugno 2011. "Il rinvio - precisa una nota -si rende opportuno al fine di consentire al management dellasocieta' di completare l'elaborazione delle procedure richiesteper portare a termine l'aumento di capitale deliberato in data29 ottobre 2010, resosi necessario, alla luce del perdurare deldifficile quadro congiunturale che ha influenzato, gia' dallafine del 2008, l'andamento economico e finanziario del Gruppo,per supportare il progetto di ristrutturazione eriorganizzazione aziendale, in atto dallo scorso esercizio, eper assicurare la continuita' aziendale , il tutto in unaprospettiva di ripresa del mercato dell'arte.Il Consiglio diAmministrazione ha valutato che il differimentodell'approvazione del bilancio annuale sia necessario agarantire, nell'interesse degli stakeholders, il rispetto degliobblighi gravanti sugli organi sociali in relazione allacorretta, esaustiva e fedele rappresentazione della situazionepatrimoniale, economica e finanziaria della societa' e delgruppo.Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato altresi'l'approvazione della Relazione sulla Corporate Governance al 31dicembre 2010". .