Fifa: Blatter "colpevoli sono individui, non l'organizzazione"

(AGI) - Zurigo, 29 mag. - "I colpevoli" per i casi dicorruzione nella Fifa "sono gli individui, nonl'organizzazione": lo ha affermato il presidente della Fifa,Sepp Blatter, nel suo intervento al congresso della federazionecalcistica mondiale a Zurigo, che dovrebbe rieleggerlo per unquinto mandato. "Gli accusati, se si dimostra che sonocolpevoli, sono individui, non l'organizzazione nel suocomplesso", ha affermato il 79enne dirigente svizzero. Blatterha ammesso che gli arresti dei giorni scorsi "hanno gettatoun'ombra" sulla sua federazione. "Intendiamo dissipare questaombra, non si puo' ammettere che la reputazione della Fifa siatrascinata nel fango",

(AGI) - Zurigo, 29 mag. - "I colpevoli" per i casi dicorruzione nella Fifa "sono gli individui, nonl'organizzazione": lo ha affermato il presidente della Fifa,Sepp Blatter, nel suo intervento al congresso della federazionecalcistica mondiale a Zurigo, che dovrebbe rieleggerlo per unquinto mandato. "Gli accusati, se si dimostra che sonocolpevoli, sono individui, non l'organizzazione nel suocomplesso", ha affermato il 79enne dirigente svizzero. Blatterha ammesso che gli arresti dei giorni scorsi "hanno gettatoun'ombra" sulla sua federazione. "Intendiamo dissipare questaombra, non si puo' ammettere che la reputazione della Fifa siatrascinata nel fango", ha promesso. "Serriamo le file perandare avanti", ha insistito. (AGI).