F. 1: Gp Giappone, pole position per Rosberg. Vettel quarto

(AGI) - Roma, 26 set. - Pole position per Rosberg al Gp delGiappone di F.1. Al quarto posto Vettel, sesto Raikkonen. NicoRosberg partira' davanti a tutti nel Gran Premio del Giappone,14esima prova del Mondiale 2015 di Formula Uno in programmadomani sul circuito di Suzuka. Il tedesco della Mercedesconquista la seconda pole position della stagione dopo quelladi Barcellona (la 17esima in carriera) fermando il cronometro a1'32"584. Doppia beffa per Lewis Hamilton: il leader dellaclassifica iridata affianchera' il compagno di squadra in primafila per appena 76 millesimi e con un'ultima manche interrottaa

(AGI) - Roma, 26 set. - Pole position per Rosberg al Gp delGiappone di F.1. Al quarto posto Vettel, sesto Raikkonen. NicoRosberg partira' davanti a tutti nel Gran Premio del Giappone,14esima prova del Mondiale 2015 di Formula Uno in programmadomani sul circuito di Suzuka. Il tedesco della Mercedesconquista la seconda pole position della stagione dopo quelladi Barcellona (la 17esima in carriera) fermando il cronometro a1'32"584. Doppia beffa per Lewis Hamilton: il leader dellaclassifica iridata affianchera' il compagno di squadra in primafila per appena 76 millesimi e con un'ultima manche interrottaa 36" dalla fine per un brutto incidente occorso a DaniilKvyat: il pilota russo della Red Bull ha perso il controllo incurva, danneggiando seriamente la sua monoposto. Per suafortuna nessuna conseguenza e decima posizione finale ingriglia per lui. Alle spalle delle due Mercedes Valtteri Bottassu Williams e Sebastian Vettel su Ferrari, quarto a 661millesimi. Terza fila per l'altra Williams di Felipe Massa e laRossa di Kimi Raikkonen, sesto e staccato di oltre sette decimie mezzo, a seguire Daniel Ricciardo (Red Bull), Romain Grosjean(Lotus), Sergio Perez (Force India) e Kvyat. Erano rimastifuori dalla lotta per la pole Nico Hulkenberg (Force India) -undicesimo tempo ma costretto a scontare una penalita' di treposizioni sulla griglia per l'incidente con Massa a Singapore-, Carlos Sainz (Toro Rosso), Pastor Maldonado (Lotus),Fernando Alonso (McLaren) e Max Verstappen, che nemmeno scendein pista dopo essersi fermato lungo il tracciato nel finale delQ1 per alcuni problemi alla sua Toro Rosso. Nella prima mancheerano stati invece eliminati Jenson Button su McLaren, leSauber di Marcus Ericsson e Felipe Nasr e le Marussia di WillStevens e Alexander Rossi. (AGI).