F. 1: Gp Austria, pole per Hamilton davanti Rosberg e Vettel

(AGI) - Roma, 20 giu. - Pole position per Hamilton al Gp di F.1in Austria, davanti all'altra Mercedes di Rosberg e allaFerrari di Vettel. Lewis Hamilton partira' davanti a tutti nelGran premio d'Austria, ottava prova del Mondiale di Formula Unoin programma sul Red Bull Ring di Spielberg. Pole positionnumero 45 in carriera - la settima stagionale - per il pilotaanglo-caraibico della Mercedes, che ferma il cronometro a1'08"455. Hamilton, che aggancia Vettel al terzo posto dellaclassifica all-time delle pole dietro solo Schumacher e Senna,sara' affiancato in prima fila dal compagno di squadra

(AGI) - Roma, 20 giu. - Pole position per Hamilton al Gp di F.1in Austria, davanti all'altra Mercedes di Rosberg e allaFerrari di Vettel. Lewis Hamilton partira' davanti a tutti nelGran premio d'Austria, ottava prova del Mondiale di Formula Unoin programma sul Red Bull Ring di Spielberg. Pole positionnumero 45 in carriera - la settima stagionale - per il pilotaanglo-caraibico della Mercedes, che ferma il cronometro a1'08"455. Hamilton, che aggancia Vettel al terzo posto dellaclassifica all-time delle pole dietro solo Schumacher e Senna,sara' affiancato in prima fila dal compagno di squadra NicoRosberg. Entrambi, tra l'altro, sono usciti di pistanell'ultimo tentativo di giro veloce. Terzo tempo per SebastianVettel su Ferrari, con Felipe Massa (Williams) a ruota. QuintoNico Hulkenberg (Force India) davanti a Valtteri Bottas(Williams) e Max Verstappen (Toro Rosso). Ottavo crono perDaniil Kvyat (Red Bull), che pero' perdera' dieci posizioni ingriglia aver montato il quinto motore termico stagionale. Nonotempo per Felipe Nasr (Sauber) davanti a Romain Grosjean(Lotus).Nel Q2 erano rimasti fuori dalla lotta per la poleposition Pastor Maldonado (Lotus), Marcus Ericsson (Sauber),Carlos Sainz (Toro Rosso), Daniel Ricciardo (Red Bull) eFernando Alonso (McLaren).Nella prima manche fuori a sorpresaKimi Raikkonen, che non e' riuscito a far meglio del 18esimotempo. Assieme al finlandese erano stati esclusi dal Q2 ancheSergio Perez (Force India) e Jenson Button (McLaren), entrambicomunque davanti al ferrarista, e poi le due Marussia diRoberto Mehri e Will Stevens. Per Raikkonen una magraconsolazione: viste le maxi-penalizzazioni per i piloti diMcLaren e Red Bull guadagnera' qualche posizione in griglia dipartenza. .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it