F. 1: Alonso, e' giallo; "ha perso la memoria per una settimana"

(AGI) - Madrid, 6 mar. - Giallo fitto sull'incidente diFernando Alonso. Il pilota piu' pagato della Formula 1, ilcampione attorno al quale girano milioni e milioni di euro trasponsor (tra cui anche una banca) e diritti e' ora un mistero.Ieri la rivelazione choc del quotidiano spagnolo 'El Pais' cheha scritto che dopo l'incidente del 22 febbraio sul circuito diMontMelo, Fernando Alonso ha perso la memoria per unasettimana, con i suoi ricordi che si fermavano a 20 anni fa.Secondo il quotidiano spagnolo, fin dal primo colloquio con imedici e' apparso evidente che

(AGI) - Madrid, 6 mar. - Giallo fitto sull'incidente diFernando Alonso. Il pilota piu' pagato della Formula 1, ilcampione attorno al quale girano milioni e milioni di euro trasponsor (tra cui anche una banca) e diritti e' ora un mistero.Ieri la rivelazione choc del quotidiano spagnolo 'El Pais' cheha scritto che dopo l'incidente del 22 febbraio sul circuito diMontMelo, Fernando Alonso ha perso la memoria per unasettimana, con i suoi ricordi che si fermavano a 20 anni fa.Secondo il quotidiano spagnolo, fin dal primo colloquio con imedici e' apparso evidente che Alonso aveva problemi dimemoria: "Sono Fernando, corro sui kart e vorrei diventare unpilota di Formula 1", avrebbe detto, mostrando di esser rimastofermo al 1995, ben prima del debutto in Formula 1, e deimondiali vinti con la Renault (2005 e 2006) e delle stagionialla Ferrari. Alonso ha recuperato pienamente la memoria solodopo una settimana, nonostante gli esami abbiano esclusolesioni di natura cerebrale. Per 'El Pais' resta ancora dadeterminare se il pilota abbia avuto un malore che hadeterminato l'incidente o se il problema di memoria sia statola conseguenza dell'uscita di pista, dovuta a un guasto allasua monoposto. Si parla di una scossa elettrica fortissima. Adalimentare il mistero e' la decisione dei medici di non farcorrere al pilota spagnolo il Gran Premio di Australia del 15marzo, prima gara stagionale. .