Europa League: tris viola in Bielorussia, Dinamo-Fiorentina 0-3

(AGI) - Borisov, 2 ott. - Nella prima trasferta europea dellastagione, la Fiorentina manda al tappeto la Dinamo Minsk nelgirone K di Europa League con il punteggio di 3-0. A Barisovpartono subito bene i viola di Montella con un Bernardeschiispirato, un ottimo Richards sulle fascia destra e con Aquilanispesso nel vivo dell'azione. E' proprio l'ex Roma e Liverpool aportare in vantaggio i suoi alla mezzora. Bella iniziativa diPasqual sulla sinistra e palla in mezzo, Ignatovich esce avuoto e il colpo di testa a liberare di Kontsevoi finisce suipiedi di Aquilani che,

(AGI) - Borisov, 2 ott. - Nella prima trasferta europea dellastagione, la Fiorentina manda al tappeto la Dinamo Minsk nelgirone K di Europa League con il punteggio di 3-0. A Barisovpartono subito bene i viola di Montella con un Bernardeschiispirato, un ottimo Richards sulle fascia destra e con Aquilanispesso nel vivo dell'azione. E' proprio l'ex Roma e Liverpool aportare in vantaggio i suoi alla mezzora. Bella iniziativa diPasqual sulla sinistra e palla in mezzo, Ignatovich esce avuoto e il colpo di testa a liberare di Kontsevoi finisce suipiedi di Aquilani che, con un bel tiro al volo, non sbaglia. Larete pero' ha un bruttissimo effetto sui viola, che lascianoeccessivo spazio ai padroni di casa. E infatti nel finale ditempo la Dinamo Minsk si fa pericolosa in un paio di occasionidalle parte di Tatarusanu. La ripresa si apre con un grandespavento per la Fiorentina, con l'appena entrato Pizarro cheregala palla a Diomande, il quale offre un assist eccezionale aFigueredo, ma la sua conclusione e' totalmente sballata.Smaltita la paura la Fiorentina raddoppia grazie ad una bellainiziativa sulla fascia di capitan Pasqual che dalla sinistramette al centro un ottimo pallone sul quale non arrivaBernardeschi, ma in seconda battuta e' bravissimo Ilicic che dipiatto manda la palla in rete. Per la Fiorentina ora e' tuttopiu' semplice e dopo pochi minuti Bernardeschi segna la terzarete viola. L'ex Crotone e' bravo a concludere a rete unpallone servito con grande classe da Ilicic. Nel finale i violagestiscono la gara e risparmiano le forze in vista della garadi campionato di domenica contro l'Inter. (AGI).