Europa League: Dinamo Mosca-Napoli 0-0, azzurri ai quarti

(AGI) - Mosca - Il Napoli e' la prima delle cinquesquadre italiane impegnate negli ottavi di finale che stacca ilbiglietto per  [...]

(AGI) - Mosca, 19 mar. - Il Napoli e' la prima delle cinquesquadre italiane impegnate negli ottavi di finale che stacca ilbiglietto per il turno successivo di Europa League. L'undici diRafa Benitez, pareggiando 0-0 alla Khimki Arena di Mosca con laDinamo si qualifica per i quarti grazie al successo dell'andataper 3-1 con la tripletta del "pipita" Higuain. Un risultato cheil Napoli della gestione De Laurentiis non aveva mai centrato.Un risultato meritato, visti i due legni colpiti nel primoquarto d'ora e le poche azioni offensive di rilievo concesseagi avversari. All'11' prima grande occasione per gli azzurripartenopei. Mertens dalla distanza colpisce la traversa conGabulov battuto. Al quarto d'ora e' Callejon, servito sulladestra da Jorginho, che prova il destro ad incrociare che si vaa stampare sul palo piu' lontano, anche questa volta con ilportiere della Dinamo battuto. La replica dei moscoviti siconcretizza al 17' in un cross di Valbuena per la testa diSamba che supera Andujar, ma il difensore era in fuorigioco. Al21' e' Kokorin a deviare in rete una conclusione di Valbuena,ma anche in questo caso la sua posizione era in evidenteoffside. Al 41' spunto personale di Valbuena, che chiuso dalraddoppio di CallejA³n si incarta, inciampa sulla palla e laspedisce sul fondo. Due minuti piu' tardi l'attaccantetransalpino, calcia una punizione dal limite sulla testa diMertens (che poi resta a terra qper qualche secondo, ndr) e poiprova ancora la conclusione peraonale, senza tener conto disette compagni in area napoletana. Il primo tempo si chiudedopo un minuto di riposo su un promettente 0-0 per l'undici diBenitez. Al rientro in campo nessuna sostituzione nei 22iniziali. Al 4' la Dinamo si fa vedere in area con sponda diKuranyi per l'accorrente Kokorin che batte a rete da pochipassi. Albiol devia in angolo.Al 10' cross di Buttner perKokorin che, pero', e' anticipato in scivolata da Britos. Al13' Higuain si invola sulla sinistra, dribbla anche il portiereGabulov al limite d'area e poi prova la conclusione in portacon un pallonetto, alto di poco. Al 16', Samba prova laconclusione dal limite dell'area. Ma la mira e' alta. Al 19'prima sostituzione per il Napoli, fuori Mertens e dentro DeGuzman. La Dinamo spinge e al 21' prova la conclusione dalvertice sinistro con Valbuena. Andujar para a terra. Al 25'Vainqueur mette al centro per Kuranyi, ma la sua deviazione ditesta finisce di poco alto. Un minuto piu' tardi, Benitezchiama fuori Gabbiadini e manda dentro Hamsik. Alla mezzoraazione personale di Higuain, ma quando sembra che il "pipita"possa calciare, interviene Hubocan a liberare a lato. Al 35'Jorginho lancia Maggio sulla destra. Il capitano va giu' inarea, ma l'arbitro lascia correre. Un minuto piu' tardi fuoriHiguain e dentro Zuniga. Al 40', Cherchesov prova la mossadisperata per sbloccare il match: fuori un difensore, Buttner edentro un attaccante, Ionov. Ma il match si chiude sul nulla difatto e per il Napoli e' gran festa. Domani, dopo il sorteggio,si conoscere l'avversaria dei quarti. .