Dakar 2015, presentata gara di rally che parte e arriva a Buenos Aires

(AGI) - Parigi - Oltre 9 mila chilometri, 14 tappe fraArgentina, Bolivia e Cile, col ritorno della Peugeot fra i 414veicoli  [...]

(AGI) - Parigi, 19  nov. - Oltre 9 mila chilometri, 14 tappe fraArgentina, Bolivia e Cile, col ritorno della Peugeot fra i 414veicoli che saranno al via. E' stata presentata oggi a Parigila 37esima edizione della Dakar, la settima in Sudamerica, conpartenza il 4 gennaio da Buenos Aires e arrivo nella stessacapitale argentina il 17 dello stesso mese. Confermata dunquela Bolivia, con le auto che, rispetto all'edizione scorsa,attraverseranno il Salar de Uyuni assieme a moto e quad, mentrei camion - che con le moto osserveranno il giorno di riposo inuna data differente rispetto agli altri veicoli - seguiranno unpercorso diverso in terra cilena. In tutto sono previsti 9.200 km, di cui 4.600 di provespeciali, con 665 partecipanti (fra cui 11 donne) provenientida 53 Paesi, con le novita' rappresentate da India, NuovaZelanda e Taiwan. Al via 414 veicoli: 164 moto, 138 auto, 64camioni e 48 quad. Il piu' giovane pilota a prendere parte allaDakar sara' il 18enne motociclista argentino Jorge Lacunza, ilpiu' anziano sara' invece, fra i camion, il giapponeseYoshimasa Sugawara dall'alto dei suoi 73 anni. Grande attesaper il ritorno della Peugeot, che ha allestito un vero eproprio 'dream team' per detronizzare Nani Roma e battere laconcorrenza di Nasser Al-Attiyah: per il team del Leone cisaranno Stephane Peterhansel, che vanta 11 successi alla Dakardi cui sei in moto, Cyril Despres (cinque successi, tutti sulledue ruote della Ktm) e Carlos Sainz, due volte campione delmondo di rally. (AGI).