Costarica 1 Grecia 1, le cenerentole che si giocano i quarti

(AGI) - Recife - Sulla carta e' l'ottavodi finale piu' scarso; ma Costarica e Grecia, all'ArenaPernambuco di Recife, vogliamo      [...]

(AGI) - Recife (Brasile), 29 giu. - Al 91mo, in pieno recupero, Papastathopoulos riapre un apartita chesembrava essersi chiusa con il gol del vantaggio del Costarica al 7mo del secondo tempo. Dopo l'azione di Bolanos dalla sinistra con cross al centro per Ruiz che aveva trovato un tiro preciso, in pieno recupero la Grecia ha pareggiato.

Sulla carta e' l'ottavodi finale piu' scarso; ma Costarica e Grecia, all'ArenaPernambuco di Recife, vogliono dare continuita' al loro grandeMondiale e far proseguire i sogni di gloria dei rispettivitifosi.Il Costarica di Jorge Luis Pinto, dopo aver mandato acasa l'Italia e l'Inghilterra, dovrebbe ripartire dal "solito"5-4-1.Fra i pali ecco Navas; davanti a lui spazio a Gamboa,Umana, Duarte, Diaz e Gonzalez; in mediana i temibili eattivissimi Ruiz (in gol contro l'Italia), Borges, Tejeda eBolanos; in attacco il tanto celebrato Campbell, veloce e abilenelle ripartenze e nel far salire la squadra.

Impresa dell'Olanda che recupera e batte il Messico in 3 minuti

Tante conoscenzeitaliane, invece, nel 4-4-2 della Grecia di Santos, che habuttato fuori la Costa d'Avorio di Gervinho all'ultimo minuto.In campo dovrebbero trovare spazio dal primo minuto ilromanista Torosidis, l'ex Genoa e Milan Papastathopoulos, l'exInter Karagounis, i bolognesi Kone e Christodoulopoulos. Prontia entrare dalla panchina invece il veronese Moras e i genoaniFetfatzidis e Tachtsidis.Arbitra il match l'australianoBenjamin Williams. Chi vince affrontera' nei quarti di finalel'Olanda. (AGI).