Coppa Italia: Empoli batte Genoa 2-0, agli ottavi con la Roma

(AGI) - Empoli, 3 dic. - Un gol per tempo (Laxalt e Mchedlidze)e l'Empoli centra la qualificazione agli ottavi di Tim Cup. AlCastellani va ko per 2-0 il Genoa di Gasperini. Al prossimoturno la formazione di Sarri affrontera' la Roma. Il sinistrodi Laxalt, lo 'scorpione' di Mchedlidze. L'Empoli supera quasisenza faticare un Genoa irriconoscibile, e forse un po' ubriacodi complimenti visto il terzo posto in campionato, con dueperle (soprattutto quella del georgiano) che consentono aitoscani di affrontare la Roma agli ottavi di Tim Cup. Ritmisubito alti - a testimonianza che, nonostante

(AGI) - Empoli, 3 dic. - Un gol per tempo (Laxalt e Mchedlidze)e l'Empoli centra la qualificazione agli ottavi di Tim Cup. AlCastellani va ko per 2-0 il Genoa di Gasperini. Al prossimoturno la formazione di Sarri affrontera' la Roma. Il sinistrodi Laxalt, lo 'scorpione' di Mchedlidze. L'Empoli supera quasisenza faticare un Genoa irriconoscibile, e forse un po' ubriacodi complimenti visto il terzo posto in campionato, con dueperle (soprattutto quella del georgiano) che consentono aitoscani di affrontare la Roma agli ottavi di Tim Cup. Ritmisubito alti - a testimonianza che, nonostante l'ampio turnover,le due squadre stanno attraversando un ottimo momento di forma- ed Empoli in vantaggio dopo 4': Antonini cicca l'intervento,ne approfitta Pucciarelli che serve Laxalt per l'1-0 deipadroni di casa. Il Genoa prova a replicare con Greco, ma Bassi c'e'; ancorapiu' clamorosa l'opportunita' per il 2-0 toscano, con Zielinskiche spreca l'assist di Hysaj. Quindi ci prova ancora Greco dopola bella iniziativa di Lestienne rifinita da Fetfatzidis:sinistro largo. I pochi spettatori del Castellani, nonostantela pioggia, si divertono: Bassi smanaccia sul numero diLestienne, Lamanna se la cava sul sinistro di Mchedlidze.Gasperini si arrabbia, Zielinski ci prova altre due voltementre Lestienne, col mancino, crea scompiglio anche se alriposo si va con l'Empoli meritatamente avanti. Riparte forteil Genoa, con Sturaro che centra il palo sul cross del solitoLestienne. Non ci sta Gasperini e allora dentro Pinilla e Matrimentre i rossoblu' reclamano per un mani in area di Bianchettigiudicato involontario da Di Bello. Sempre Lestienne lospauracchio di Sarri ma l'Empoli, dopo un paio di iniziativenelle praterie liguri, trova il raddoppio. Splendido. Sul crossdi Valdifiori, Mchedlidze realizza un gol alla Ibrahimovic, conuna girata di tacco al volo che inchioda ancora una voltaLamanna. Magia dell'attaccante georgiano ed Empoli che rischiadi straripare ma la traversa ferma Signorelli e Lamanna fermalo scatenato Laxalt. Il cammino dell'Empoli continua, prossimafermata Olimpico; il Genoa saluta gia', senza attenuanti, laCoppa Italia. (AGI).