Coppa Italia: domani via al 4° turno, in campo Lazio e genovesi

(AGI) - Roma, 1 dic. - Tre mesi dopo, e' di nuovo Coppa Italia.Si riparte domani, dal quarto turno eliminatorio che mette inpalio il pass per gli ottavi, quando scenderanno in campo lebig. Ma gia' in settimana ci sara' spazio per diverseprotagoniste della serie A. La prima e' la Lazio, che domaniall'Olimpico se la vedra' con un Varese reduce dalla sconfittainterna col Vicenza e oggi affossato dal Tribunale federalenazionale con due punti di penalizzazione. I biancocelestisperano di ritrovare in coppa un successo che in campionatomanca ormai da tre gare. Possibile che

(AGI) - Roma, 1 dic. - Tre mesi dopo, e' di nuovo Coppa Italia.Si riparte domani, dal quarto turno eliminatorio che mette inpalio il pass per gli ottavi, quando scenderanno in campo lebig. Ma gia' in settimana ci sara' spazio per diverseprotagoniste della serie A. La prima e' la Lazio, che domaniall'Olimpico se la vedra' con un Varese reduce dalla sconfittainterna col Vicenza e oggi affossato dal Tribunale federalenazionale con due punti di penalizzazione. I biancocelestisperano di ritrovare in coppa un successo che in campionatomanca ormai da tre gare. Possibile che Pioli decida di puntare su Klose, che oggi inun'intervista alla "Bild" ha recriminato per il poco spazio chesta trovando. Sempre domani, al "Mapei Stadium", l'ottimo Sassuolo diEusebio Di Francesco, in serie utile da sette partite, ospitail Pescara, una delle sei squadre del torneo cadetto ancora inballo. Chi vince se la vedra' col Milan ma il tecnico deineroverdi potrebbe decidere comunque per un importanteturnover, soprattutto in avanti dove scalpitano i vari FloroFlores, Floccari e Pavoletti. Scelte simili potrebbe farleanche il Verona, che al Bentegodi se la vedra' col Perugia perguadagnarsi il diritto ad affrontare la Juventus. Mercoledi' in cartello altre tre gare, comprese le unichedue sfide da serie A, Empoli-Genoa e Udinese-Cesena. La gara del Castellani - chi passa gioca con la Roma - none' un inedito in questa stagione, visto che le due squadre sisono gia' affrontate ma a Marassi lo scorso 20 ottobre: e'finita 1-1, vantaggio rossoblu' di Bertolacci e pareggio, moltodiscusso, di Tonelli. Stesso risultato, il 5 ottobre, al "Friuli", dove ibianconeri di Bisoli acciuffarono il pari in pieno recupero conun rigore trasformato da Cascione, dopo che l'Udinese erapassata avanti con Bruno Fernandes. Gara delicata: Bisolitraballa dopo lo 0-3 di ieri col Genoa, Stramaccioni ha vogliadi interrompere un digiuno di vittorie che dura ormai da unmese. La vincente affrontera' poi il Napoli. Sempre mercoledi',invece, l'Atalanta riceve l'Avellino per provare a guadagnarsil'ottavo con la Fiorentina. Il programma si chiude giovedi': al pomeriggio il Cagliaridi Zeman spera di scrollarsi di dosso la batosta con i viola ascapito del Modena, che spera in un altro show di Granoche dopoquello di Crotone. In serata, invece, straordinari per la Sampche a tre giorni dalla gara col Napoli giochera' contro ilBrescia. Il 'premio' e' l'Inter di Mancini. (AGI).