Coppa America: Brasile in extremis, Peru' superato per 2-1

(AGI) - Roma - Le grandi, o presunte tali, non stannoavendo vita facile all'esordio in Coppa America. Se pero'l'Argentina e' stata  

(AGI) - Roma, 15 giu. - Le grandi, o presunte tali, non stannoavendo vita facile all'esordio in Coppa America. Se pero'l'Argentina e' stata fermata sul 2-2 dal Paraguay e la Colombiasi e' arresa a sorpresa al Venezuela (0-1), il Brasile ha avutoalmeno il merito di saper battere in extremis il Peru' (2-1)nel suo match d'ingresso nel Girone C. Un successo, quellodella Selecao, che permette ai verdeoro non solo di portarsi alcomando del raggruppamento, ma di proseguire nella strisciapositiva dopo le delusioni del Mondiale di casa. A firmarel'undicesima affermazione consecutiva della selezione di Dungae' stato Douglas Costa, capace di siglare il definitivo 2-1allo scadere dell'ultimo recupero. Allo "Estadio Municipal Bicentenario German Becker" diTemuco, pero', il Peru' ha reso subito difficile le cose per ilsuo blasonato avversario. Dopo 3', infatti, Cueva sfruttava almeglio un passaggio errato di David Luiz per portare invantaggio La Blanquirroja. Due minuti dopo, pero', ci pensavaNeymar a ristabilire la parita', insaccando di testa il suo golnumero 44 in nazionale. Sotto una pioggia battente, il Brasilenon solo faticava ad imporre il suo gioco ma, al 9' dellaripresa, rischiava di capitolare ancora con Gallese, la cuiconclusione veniva ribattuta dalla traversa. Nel concitatofinale, spettava a Douglas Costa, servito da Neymar, metteredentro il 2-1 del soffertissimo successo verdeoro. (AGI)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it