Conte lascia la Juventus, lieto fine M'Vila-Inter

(AGI) - Roma, 15 lug. - Antonio Conte non e' piu' l'allenatoredella Juventus. La notizia delle dimissioni del tecnicoleccese, che aveva ancora un anno di contratto, arriva come unfulmine a ciel sereno e potrebbe ora condizionare il mercatobianconero. A partire dalla trattativa per Iturbe, che oggiaveva registrato un'ulteriore passo in avanti dopo un nuovoincontro col Verona. A questo punto, pero', bisognera' capirequali saranno le prossime mosse di Marotta e Paratici, chedovranno ora trovare un nuovo allenatore. In uscita, intanto,Quagliarella e' vicinissimo al ritorno al Torino: accordoraggiunto sulla base di 3

(AGI) - Roma, 15 lug. - Antonio Conte non e' piu' l'allenatoredella Juventus. La notizia delle dimissioni del tecnicoleccese, che aveva ancora un anno di contratto, arriva come unfulmine a ciel sereno e potrebbe ora condizionare il mercatobianconero. A partire dalla trattativa per Iturbe, che oggiaveva registrato un'ulteriore passo in avanti dopo un nuovoincontro col Verona. A questo punto, pero', bisognera' capirequali saranno le prossime mosse di Marotta e Paratici, chedovranno ora trovare un nuovo allenatore. In uscita, intanto,Quagliarella e' vicinissimo al ritorno al Torino: accordoraggiunto sulla base di 3 milioni di euro piu' il cartellino diun giovane della Primavera granata. Si raffredda la pistaUnited per Vidal: davanti alla richiesta di 55 milioni deibianconeri, fanno sapere dall'Inghilterra, i Red Devilsavrebbero risposto picche, non muovendosi dalla proposta di 40milioni. A breve arrivera' anche l'ufficialita' ma gia' da oggil'Inter puo' ufficialmente contare su Yann M'Vila: sbloccatal'operazione col Rubin Kazan e primo allenamento con i suoinuovi compagni per il centrocampista francese. Restando incasa nerazzurra, Medel resta un obiettivo ma il dg Fassone nonprevede tempi brevi (presto invece potrebbe esserci l'accordocon Ranocchia per il rinnovo) e il prossimo rinforzo potrebbeessere Rolando, la cui rottura col Porto sarebbe ormaiinsanabile. Aspettando di risolvere il futuro di Cuadrado, laFiorentina blinda Borja Valero, che ha rinnovato il propriocontratto fino al 2019. "Questa e' la squadra che mi ha dato dipiu', assieme al Real Madrid - le parole del centrocampista -la mia famiglia sta bene a Firenze e questo per me e'fondamentale. Firenze ti garantisce tranquillita'. Vivere quie' un sogno". Sfumato Janmaat (andra' al Newcastle per 7,5milioni di euro), il Napoli continua il pressing su Michu, colpresidente De Laurentiis che ha confermato la trattativa con loSwansea anche se non c'e' ancora l'accordo. Il numero uno delclub partenopeo e' stato poi piu' che possibilista su SvenKramer, lasciando di fatto l'ultima parola a Benitez, mentreper quanto riguarda Lucas Leiva, difficilmente ci sarannonovita' prima di meta' agosto. Di una cosa, pero', DeLaurentiis e' certo: oltre a Koulibaly arriveranno altri dueinnesti di rilievo. La Roma, che oggi ha presentato Cole edEmanuelson, continua a seguire Shaqiri anche se non e' ancorada escludere l'assalto a Yarmolenko, specie se il Bayernvolesse blindare lo svizzero. Benatia, che piace a Guardiola,potrebbe essere la chiave di volta. Al Milan resta vival'ipotesi Grenier, centrocampista del Lione, per sopperireall'assenza per infortunio di Montolivo anche se Inzaghipreferisce non sbilanciarsi: "La societa' sa cosa gli hochiesto e sanno qual e' la mia idea di calcio". La Lazio speraper De Vrij ("se un buon club presentera' un'offertainteressante, la studieremo attentamente", l'apertura del dsdel Feyenoord, Marin van Geel) e intanto cede in prestito alTrapani Zampa e Lombardi. Nell'Empoli sta per tornare l'esternoVerdi, l'Udinese cede Merkel al Grasshopper mentre il Palermosfoltisce la rosa: Labrin va in Cile, risolti i contratti diMehmeti e Simon. Al Verona arrivano Valoti e Obbadi. Rinforzobrasiliano per il Cagliari, che si assicura dal Flamengo il18enne esterno Caio Rangel, mentre Morrone saluta Parma e va aPisa. In serie B, l'Avellino ingaggia Comi, al Frosinone vaZanon mentre Pesoli passa dal Carpi al Pescara. Per quantoriguarda le squadre straniere, colpo del Liverpool che, oltre asognare Reus per il dopo Suarez, prende Markovic dal Benfica.Real Madrid a un passo da James Rodriguez (contratto da 7,5milioni a stagione per il colombiano) col Monaco che siconsolerebbe con Griezmann. In stallo la trattativa per lacessione di Khedira all'Arsenal, mentre Rummenigge conferma lapartenza imminente di Kroos per non perderlo a parametro zerotra un anno: ai blancos dovrebbe costare 25 milioni. IlFeyenoord, oltre a Janmaat, cede anche Martins Indi (al Portoper poco meno di 8 milioni) mentre il Valencia chiede alBarcellona 20 milioni per Mathieu. Il Chelsea chiude per DiegoCosta: contratto di cinque anni per l'ormai ex AtleticoMadrid.(AGI)