Ciclismo: Nibali "finalmente buona condizione, ora il Tour"

(AGI) - Torino, 27 giu. - "Finalmente un po' di condizione e'arrivata. Oggi ho provato a sentire, anzi a risentire, certesensazioni ed e' andata bene. La forma e' buona: per ora, conquesta maglia addosso, mi godo queste grandi emozioni. Dadomani pensero' al Tour de France". Cosi', ai microfoni diRaiSport, il siciliano Vincenzo Nibali, appena sceso dal podiodove, a Torino, e' stato incoronato per il secondo annoconsecutivo campione d'Italia di ciclismo. "La squadra mi haaiutato tanto: abbiamo fatto un grande lavoro oggi. C'e' volutoun po' ma questo primo successo stagionale e' finalmente

(AGI) - Torino, 27 giu. - "Finalmente un po' di condizione e'arrivata. Oggi ho provato a sentire, anzi a risentire, certesensazioni ed e' andata bene. La forma e' buona: per ora, conquesta maglia addosso, mi godo queste grandi emozioni. Dadomani pensero' al Tour de France". Cosi', ai microfoni diRaiSport, il siciliano Vincenzo Nibali, appena sceso dal podiodove, a Torino, e' stato incoronato per il secondo annoconsecutivo campione d'Italia di ciclismo. "La squadra mi haaiutato tanto: abbiamo fatto un grande lavoro oggi. C'e' volutoun po' ma questo primo successo stagionale e' finalmentearrivato". "Il Tour? Manca poco - sottolinea Nibali - sara' veramentedifficile, ci sono avversari molto competitivi. Con questamaglia tricolore, pero', avro' una bandiera in piu' da farsventolare con orgoglio durante la corsa francese. Promesse?Spero di far divertire tutti i tifosi che mi seguono. Vedremo:ci sono momenti no e momenti si'. Oggi e' un momento si':speriamo che continui cosi' anche in Francia", aggiunge ilmessinese. "Bis anche in Francia? Vincere il Tour non e'facile; anzi e' molto difficile. Al momento posso dire soltantoche ci provero' fino all'ultimo". (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it