Froome mette sigillo al Tour con crono a Megeve, ottimo Aru

Froome mette sigillo al Tour con crono a Megeve, ottimo Aru
 ciclismo Chris Froome - afp

Megeve - Chris Froome forse ha davvero messo il sigillo sul Tour de France 2016: oggi ha vinto la cronoscalata da Sallanches a Megeve, 17 km, coprendo la distanza in 30'43 secondi, precedendo di 21 secondi l'olandese Tom Dumoulin che era stato a lungo in testa nella classifica virtuale di tappa, e un ottimo Fabio Aru, in ritardo di 33 secondi dal capitano del team Skyu, che ha rosicchiato secondi ai suoi diretti avversari, sale al settimo posto in classifica generale e quindi puo' ancora sperare - con le altre due tappe alpine di domani e sabato - a puntare a uno degli altri due gradini del podio di Parigi.

Con lo stesso tempo di Aru e' arrivato il tasmaniano Richie Porte, quinto il francese Romain Bardet. In classifica generale tutto immutato nelle prime sei posizioni, con Froome saldamente in giallo, quindi Mollema (Trek Segafredo), Adam Yates (Orica BikeExchange), Nairo Quintana (Movistar), Romain Bardet (AG2R La Mondiale) e Richie Porte (Bmc). Domani la 19esima e terz'ultima frazione, la Albertville-Saint Gervais Mont Blanc di 146 chilometri con arrivo in salita. (AGI)