Chiude la Serie A: il Napoli travolto dalla Lazio, Roma battuta dal Palermo

(AGI) - Roma, 31 mag. - La Lazio chiude il campionato al terzoposto e conquista i preliminari di Champions League. Graziealla vittoria di

Chiude la Serie A: il Napoli travolto dalla Lazio, Roma battuta dal Palermo
(AGI) - Roma, 31 mag. - La Lazio chiude il campionato al terzoposto e conquista i preliminari di Champions League. Graziealla vittoria di questa sera al San Paolo contro il Napoli, ibiancocelesti di Pioli chiudono con 69 punti e si guadagnano ildiritto a giocare gli spareggi validi per l'accesso alla fase agironi della massima competizione europea. La Lazio va aipreliminari di Champions League, il Napoli perde in casa controi biancocelesti e viene scavalcato anche dalla Fiorentina chebatte il Chievo ed e' quarta. Dalla possibile Champions alquinto posto per la squadra di Benitez, che chiude malamente lasua avventura sulla panchina partenopea. Dall'altra parte, laLazio di Pioli ottiene il massimo al termine di una stagioneesaltante. Parolo e Candreva nel primo tempo avevano portato invantaggio i laziali, nella ripresa Higuain aveva impattato(rossi a Parolo e poi a Ghoulam) con una doppietta ma hacalciato sulla traversa il penalty del possibile 3-2. La Lazio,invece, in contropiede nel finale segna con Onazi la rete del2-3 e con Klose il 2-4 e vola in Champions. La Fiorentina batteil Chievo, scavalca il Napoli e chiude quarta per la terzavolta da quando in panchina c'e' Montella e di questo Montellaavra' di che discutere con la societa' per il futuro.Ilicicporta in vantaggio i viola nel primo tempo, il rientranteBernardeschi arrotonda nella ripresa con gli ospiti che hannochiuso in dieci per il rosso a Cofie.La Roma chiude ilcampionato con un ko dal Palermo. Vazquez su rigore apre lemarcature, Totti pareggia e poi nel finale arriva il golvittoria di Belotti. Serve a poco la vittoria dell'Inter dalmomento in cui vince anche la Sampdoria. I nerazzurri vannoavanti due volte (Palacio e Icardi), si fanno raggiungere(Mchedlidze e Pucciarelli), poi dilagano con Brozovic e ancoraIcardi e si consolano con il titolo di capocannoniere ex aequo(con Toni) dell'argentino. I blucerchiati soffrono con il Parmache pareggia con Palladino la rete di Romagnoli, poi DeSilvestri segna il 2-1 ma Varela fissa il punteggio sul 2-2finale. Gare finite gia' alla fine del primo tempo a Torino eReggio Emilia. I granata stendono il Cesena segnando tre reticon Martinez, Maxi Lopez e Benassi. Poi nella ripresa poker diMoretti e pokerissimo ancora di Maxi Lopez. Il Sassuolo, daparte sua, ne fa tre al Genoa in mezz'ora con Berardi e Zaza,autore di una doppietta, ma subisce la rete di Pavoletti (chechiude con sette reti la stagione) che rimette in discussioneil match anche se solo virtualmente. Nella ripresa, i padronidi casa sbagliano un penalty con Zaza (parata di Lamanna).(AGI).