Champions: Gervinho "tutta la pressione e' sul Mancity"

(AGI) - Roma, 7 dic. - La Roma e' pronta a mettere fine allacorsa del Manchester City. E' il messaggio che arriva daGervinho, ieri entrato nella ripresa contro il Sassuolo ma conla testa gia' alla sfida di mercoledi' all'Olimpico che valegli ottavi di Champions. La formazione giallorossa e' obbligataa vincere (anche se potrebbe bastarle pure lo 0-0 in caso dimancato successo del Cska a Monaco) ma l'ivoriano e' ottimista. "Dobbiamo vincere, perche' se battiamo il City siamo sicuridi andare avanti pure se il Cska vince - le sue parole al 'Sunon Sunday'

(AGI) - Roma, 7 dic. - La Roma e' pronta a mettere fine allacorsa del Manchester City. E' il messaggio che arriva daGervinho, ieri entrato nella ripresa contro il Sassuolo ma conla testa gia' alla sfida di mercoledi' all'Olimpico che valegli ottavi di Champions. La formazione giallorossa e' obbligataa vincere (anche se potrebbe bastarle pure lo 0-0 in caso dimancato successo del Cska a Monaco) ma l'ivoriano e' ottimista. "Dobbiamo vincere, perche' se battiamo il City siamo sicuridi andare avanti pure se il Cska vince - le sue parole al 'Sunon Sunday' e riprese dai media inglesi - Il City, dal cantosuo, e' obbligato a vincere, la pressione e' tutta su di loro,non sulla Roma. Stanno attraversando un periodo simile a quellovissuto dal Chelsea prima di conquistare la Champions ed e'dura finche' non ci riesci. La loro proprieta' si aspetta divincere la coppa, hanno molta piu' pressione di noi vistoquanto investito per creare questa squadra.Vogliono laChampions disperatamente". Negli inglesi manchera' persqualifica il connazionale Yaya Toure' "e senza di lui non e'la stessa squadra. E' una grossa perdita per loro, rappresentail 90% della squadra, e' importantissimo per il City. QuandoYaya e' in forma, tutta la squadra gioca bene. E quando invecenon sta bene, tutto il City ne risente". (AGI).