Carpi sbanca Bari ed e' sempre piu' capolista, Avellino ko

(AGI) - Roma, 6 dic. - Il Carpi non molla la vetta, anzicontinua a vincere, porta a nove i risultati utili consecutivied e' sempre piu' capolista della serie cadetta. Impegnata inuna trasferta impegnativa come quella di Bari, la squadra diCastori ha trovato nella ripresa un guizzo di Mbakogu e si e'imposta su un campo difficile come quello dei pugliesi, aiquali non pare al momento aver fatto effetto il cambio inpanchina. In realta', la formazione di Nicola, che ha chiuso lagara in 10 per l'espulsione di Sabelli, ha qualcosa sui cuirecriminare visto

(AGI) - Roma, 6 dic. - Il Carpi non molla la vetta, anzicontinua a vincere, porta a nove i risultati utili consecutivied e' sempre piu' capolista della serie cadetta. Impegnata inuna trasferta impegnativa come quella di Bari, la squadra diCastori ha trovato nella ripresa un guizzo di Mbakogu e si e'imposta su un campo difficile come quello dei pugliesi, aiquali non pare al momento aver fatto effetto il cambio inpanchina. In realta', la formazione di Nicola, che ha chiuso lagara in 10 per l'espulsione di Sabelli, ha qualcosa sui cuirecriminare visto che ha reclamato un gol di Caputo chel'arbitro non ha pero' concesso convinto che la palla non siaentrata completamente. Il Bologna a Catania va addirittura invantaggio di due reti, ma si fa raggiungere dagli etnei e nelfinale la squadra di Lopez ha anche rischiato qualcosa portandoa casa solo un punto e rimanendo al terzo posto. Le reti diZuculini ed Acquafresca facevano pensare che i tre puntifossero in tasca, ma dopo un primo tempo giocato male nellaripresa la squadra di Sannino e' rientrata in campo con unaltro piglio, riuscendo prima ad accorciare con Cani e pocodopo addirittura a pareggiare con Calaio' che si e' procuratoed ha trasformato un penalty. Sconfitta casalinga perl'Avellino contro il Crotone che respira conquistando tre puntiutilissimi in chiave salvezza. Ciano porta in vantaggio icalabresi, di Comi il pareggio, quindi nella ripresa Salzanoriporta in vantaggio i pitagorici, con gli irpini cheall'ultimo respiro potrebbero pareggiare con Castaldo, chepero' si fa respingere un rigore da Caio Secco. Importantevittoria esterna per il Pescara che ne fa quattro alla ProVercelli davanti ai suoi tifosi. Bjarnason apre le marcature,poi Politano, quindi nel finale doppietta di Da Silva. (AGI) Per il resto tutti pareggi, con due gare terminate 0-0(Perugia-Latina e Spezia-Cittadella) ed altrettante gare(Lanciano-Trapani e Varese-Entella) terminate 2-2. Doppietta diThiam per gli abruzzesi che erano passati in svantaggio(autogol di Ferrario), poi in vantaggio prima del pari finalefirmato Terlizzi; mentre l'Entella va avanti di due gol aVarese (Iacoponi e Russo i marcatori) prima di farsiriacciuffare dai lombardi grazie a Falcone (rigore) e al solitoNeto Pereira. Dopo l'inaspettato ko di ieri del Frosinone incasa con la Ternana, la giornata si concludera' lunedi' con duematch posticipati per gli impegni di Tim Cup della settimana:il Modena che ha ceduto solo ai rigori al Cagliari attende alBraglia il Livorno, mentre il Brescia sara' di scena a Vicenza.(AGI).