CARIGE: MODIFICHE IN MATERIA DI AZIONI DI RISPARMIO

Banca CARIGE intende sottoporre in sede straordinaria allaprossima Assemblea dei soci, che sara' convocata a norma dilegge per l'approvazione del bilancio al 31/12/2010, unaproposta di modifica dell'articolo 35 dello Statuto sociale inmateria di azioni di risparmio, che prevede tra l'altro unadiversa modalita' di calcolo dei dividendi delle azioni dirisparmio, il tutto subordinatamente alla necessariaautorizzazione da parte della Banca d'Italia ai sensi degliarticolo 56 e 61 del DLgs 385/1993.In relazione a quantoprecede e' data facolta' ai possessori delle obbligazioniconvertibili di cui ai prestiti 'Banca Carige 1,50% 2003-2013subordinato ibrido con premio

Banca CARIGE intende sottoporre in sede straordinaria allaprossima Assemblea dei soci, che sara' convocata a norma dilegge per l'approvazione del bilancio al 31/12/2010, unaproposta di modifica dell'articolo 35 dello Statuto sociale inmateria di azioni di risparmio, che prevede tra l'altro unadiversa modalita' di calcolo dei dividendi delle azioni dirisparmio, il tutto subordinatamente alla necessariaautorizzazione da parte della Banca d'Italia ai sensi degliarticolo 56 e 61 del DLgs 385/1993.In relazione a quantoprecede e' data facolta' ai possessori delle obbligazioniconvertibili di cui ai prestiti 'Banca Carige 1,50% 2003-2013subordinato ibrido con premio al rimborso convertibile inazioni ordinarie' e 'Banca Carige 4,75% 2010-2015 convertibilecon facolta' di rimborso in azioni', ISIN IT0004576606, diesercitare il diritto di conversione, ai sensi dell'articolo2420-bis, comma 4, del Codice Civile nel termine di trentagiorni dalla pubblicazione del presente avviso, fermo restandoquanto previsto in ordine alla facolta' di conversione dairispettivi Regolamenti dei prestiti. Il presente avviso vienedepositato presso il Registro delle Imprese di Genova ai sensidell'articolo 2420-bis, comma 4, del Codice Civile). .