CALCIOSCOMMESSE: PALAZZI, "SARA' UNA SETTIMANA INTENSA"

(AGI/ITALPRESS) - Roma, 4 lug. - "Sara' una settimana intensa eper questo abbiamo pubblicizzato i calendari. Faremo tuttoquello che dovremmo fare". Lo ha detto entrando negli ufficidella procura federale Stefano Palazzi, capo della procura cheda questa mattina inizia i suoi interrogatori per la vicendacalcioscommesse su cui sta indagando la procura di Cremona.Arrivati anche i primi convocati: l'ex presidente del Ravenna,Gianni Fabbri, e il vicepresidente della squadra giallorossa,Antonio Ciriello. Sempre oggi saranno ascoltati FedericoZaccanti, giocatore del Chiavari, Leonardo Rossi, allenatoredel Ravenna, Mauro Gibellini, direttore sportivo del Verona, eLuca Campedelli, presidente

(AGI/ITALPRESS) - Roma, 4 lug. - "Sara' una settimana intensa eper questo abbiamo pubblicizzato i calendari. Faremo tuttoquello che dovremmo fare". Lo ha detto entrando negli ufficidella procura federale Stefano Palazzi, capo della procura cheda questa mattina inizia i suoi interrogatori per la vicendacalcioscommesse su cui sta indagando la procura di Cremona.Arrivati anche i primi convocati: l'ex presidente del Ravenna,Gianni Fabbri, e il vicepresidente della squadra giallorossa,Antonio Ciriello. Sempre oggi saranno ascoltati FedericoZaccanti, giocatore del Chiavari, Leonardo Rossi, allenatoredel Ravenna, Mauro Gibellini, direttore sportivo del Verona, eLuca Campedelli, presidente del Chievo. (AGI)